Tag: Isaac Bashevis Singer



Tempo di lettura stimato: 9 minuti Fonte: Internazionale n° 1026, 15-21 novembre 2013, pp. 58-61 Dopo l’articolo sull’allevamento di Maiali, Internazionale pubblica un secondo articolo che analizza sotto il profilo delle filosofie orientali il vegetarismo e…

Animalismo Notizie Veganismo



Tempo di lettura stimato: 4 minuti

arbeit.jpg

«Si sono convinti che l’uomo, il peggior trasgressore di tutte le specie, sia il vertice della creazione: tutti gli altri esseri viventi sono stati creati unicamente per procurargli cibo e pellame, per essere torturati e sterminati. Nei loro confronti tutti sono nazisti; per gli animali Treblinka dura in eterno». Isaac Bashevis Singer

Traduzione di una lettera di Edgar Kupfer-Koberwitz che nel campo di concentramento di Dachau passò tra crudeltà  di ogni genere, mentre la morte ghermiva i prigionieri del campo giorno dopo giorno.

Caro amico,
mi chiedi perché non mangio carne e ti domandi per quale ragione mi comporto così. Forse pensi che ho fatto un voto o una penitenza che mi priva di tutti i piaceri gloriosi del mangiar carne. Pensi a bistecche gustose, pesci saporiti, prosciutti profumati, salse e mille altre meraviglie che deliziano gli umani palati; certamente ricordi la delicatezza del pollo arrostito.
Vedi, io rifiuto tutti questi piaceri e tu pensi che solamente una penitenza, o un voto solenne, o un grande sacrificio possa indurmi a negare questo modo di godere la vita e che mi costringa ad una rinuncia. Sei sorpreso, chiedi: – Ma perché e per quale motivo?

Animalismo Antispecismo Veganismo