Introduzione a Veganzetta


Si legge in circa:
2 minuti

cardellino

Veganzetta – notizie dal mondo vegan e antispecista
pubblicazione online sul veganismo etico, l’antispecismo e la lotta di liberazione animale
ISSN (International Standard Serial Number) 2284-094X

Veganzetta nasce nel 2007 da un’idea di Adriano Fragano che ne è l’attuale responsabile.


Veganzetta è una pubblicazione online gratuita e senza scopo di lucro rivolta soprattutto a chi intende approfondire il pensiero vegano e antispecista, intesi come basi etiche necessarie per affrontare e tentare di risolvere il problema dello sfruttamento degli Animali e del pianeta da parte della specie umana.


Questo progetto è dedicato alla memoria della cagnetta Laika,
lanciata a morire nello spazio nel 1957.


A tutte le vittime innocenti della nostra superbia 

Cos’è che risuona dall’alto dei cieli?
è un pianto sommesso, un guaito lontano.
E’ Laika che piange: dov’è che noi andiamo? 
Andiamo nel cielo, sogniamo la Luna,
vedremo anche Marte se avremo fortuna.
A me non importa di sogni di gloria.
Mi importa di Laika, che piange da sola.

 Pasquale Pozzessere


Illustrazione di Simona Dimitri


Se lo scrittore è colui che spinge il linguaggio al limite, limite che separa il linguaggio dall’animalità, dal grido, dal canto, allora sì, bisogna dire che lo scrittore è responsabile di fronte agli animali che muoiono. Scrivere, non è per loro, non si scrive per il proprio gatto o cane, ma al posto degli animali che muoiono, significa portare il linguaggio a questo limite. E non c’è letteratura che non porti il linguaggio e la sintassi al limite che separa l’uomo dall’animale. Bisogna stare su questo limite, credo, anche quando si fa della filosofia. Si è al limite che separa il pensiero dal non-pensiero. Bisogna sempre essere al limite che separa dall’animalità, ma appunto in modo da non esserne più separati. Così c’è un’inumanità propria al corpo umano e allo spirito umano, ci sono dei rapporti animali con l’animale

alla voce A – Animale dell’Abecedario di Gilles Deleuze


Avvertenze, licenza d’uso e privacy


22.187 letture

Non sono previsti commenti.