Categoria: <span>Antispecismo</span>




Si legge in circa:
3 minuti

Ma le pecore sognano lame elettriche? Rita Ciatti

Titolo: Ma le pecore sognano lame elettriche?
Autrice: Rita Ciatti
ISBN: 9791280278012
Casa editrice: Marco Saya
Prezzo: 20,00 euro
Pagine: 258
Anno: 2021

Con piacere si propone un estratto dall’introduzione del libro “Ma le pecore sognano lame elettriche?” di Rita Ciatti recentemente pubblicato da Marco Saya Edizioni.
Il testo è arricchito dalla prefazione di Simonetta T. Hofelzer e dalla postfazione di Adriano Fragano. Il disegno di copertina è stato realizzato da Alessandra Antonini. 


“[…] Nei primi capitoli parlerò quindi di cosa sia lo specismo – concetto che riprenderò più volte, declinato in varie dimostrazioni ed esempi – e di come lo stesso sia trasmesso e rafforzato attraverso la cultura che abbiamo prodotto nei secoli e ancora oggi produciamo. Per cultura intendo tutto ciò che la nostra specie crea, di materiale e intellettuale; quindi tanto manufatti e produzioni alimentari ecc., quanto arte, cinema, letteratura, informatica, nuovi media.
Lo scopo è quello di dimostrare come ogni pratica di oppressione necessiti di un sistema simbolico e culturale forte per poter essere giustificata e accettata dalla società. Vale a dire che non sarebbe possibile continuare a usare gli animali se la nostra cultura non avesse generato un tipo di narrazione funzionale a escluderli dalla nostra considerazione morale.

Animalismo Antispecismo Libri




Si legge in circa:
< 1 minuto

Tom Worby

28 anni fa: Il 3 aprile 1993 alla fine di una giornata di proteste e di blocco della caccia contro il Cambridgeshire Fox Hunt a Low Farm nei pressi di Gravesley nel Cambridgeshire (GB), Tom viene travolto e schiacciato da un fuoristrada condotto da un cacciatore di nome Alan Ball.

Animalismo Antispecismo Notizie sull'attivismo




Si legge in circa:
4 minuti

Poliziotti raffigurati come Maiali videoclip Gianna Nannini

Da vittima a carnefice, l’Animale è usato per l’ennesima volta come specchio delle miserie umane.
Adesso è il turno di un’artista che si è sempre dichiarata anticonformista, contro corrente e ora anche ambientalista, e addirittura anticapitalista e anticonsumista (per quanto lo possa essere una rockstar milionaria e mainstream). Nel video dell’ultimo brano di Gianna Nannini – L’aria sta finendo1, animazione al rotoscopio che si deve allo sforzo demiurgico del videomaker Luca Lumaca – i Maiali sostituiscono un’umanità violenta, razzista, ributtante e colpevole: presi a simbolo da Nannini, novella fustigatrice di comportamenti distruttivi che tutti denunciano e che però nessuno vuole cambiare, di «forme di potere degenerate e non umane».

Animalismo Antispecismo Musica Notizie




Si legge in circa:
3 minuti

 

L’imprenditore Hi-Tech e visionario Elon Musk, realizza l’anticamera di un incubo distopico, ancora non partorito dalla specie umana. A pagarne il primo fio sempre le persone non umane.

Negli anni Novanta insieme ai ben noti fumetti di Dylan Dog e di Martin Mystere uscivano le storie di un nuovo personaggio, Nathan Never di Sergio Bonelli, che viveva in un futuro oscuro, sconvolto da molte catastrofi accadute nell’ipotetico 2024, facendo il detective per l’Agenzia Alfa. Il mondo ha i suoi nuovi schiavi, i Mutanti, esseri nati in seguito a spaventose mutazioni genetiche seguite alle catastrofi suddette, relegati nella parte bassa delle città, reietti, odiati e temuti da tutti, capri espiatori per ogni crimine commesso. Niente di nuovo fino a qui, in una società ancora preda dell’ideologia del dominio.

Animalismo Antispecismo Notizie dal mondo