Categoria: <span>Notizie</span>


Si legge in circa:
2 minuti

Il Ministro Lollobrigida e una mucca

Il Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida suggerisce un metodo infallibile per sapere se noi Umani trattiamo bene gli Animali (soprattutto quelli “da allevamento” che sono quelli che più interessano un comparto economico che sta molto a cuore al Ministro): semplicemente possiamo “chiederlo a loro”.
Un modo per verificare il benessere animale in una azienda agricola è “chiederlo” direttamente a loro. Se si avvicinano all’uomo senza timore significa che lo considerano un loro amico“. Questo è ciò che scrive in un post nel suo profilo facebook, nel quale si vede il Ministro che con la sola imposizione della mano instaura una comunicazione diretta con un Bovino.

Notizie


Si legge in circa:
6 minuti

fantoccio di mucca impiccato a Brxelles

Le lunghe file di enormi trattori che invadono strade e piazze di alcune città italiane ed europee in questi giorni, sono la punta dell’icenberg di un malcontento di natura socio-economica che è presente da ormai molti anni nel mondo agricolo. Le motivazioni di questa sorta di sollevazione sono molteplici e diversificate a seconda della situazione locale di ciascun Paese; quelle condivise vertono sull’aumento del prezzo del gasolio al quale si aggiungono le accise, la diminuzione dei sussidi, le nuove norme della PAC (Politica Agricola Comune) e il cosiddetto Green Deal adottato dall’Unione europea, che di fatto limita gli spazi di manovra del mondo agricolo in favore di una maggiore “sostenibilità ambientale” e giudicate incredibilmente “troppo ecologiste”.

Animalismo Notizie Notizie dal mondo


Si legge in circa:
4 minuti

Kimba per le strade di Ladispoli, 2023

Sentirsi come “un Leone in gabbia”. Sentirsi in prigione, provare un senso di insofferenza per una limitazione, di costrizione senza la possibilità di scappare via, lontano.
C’è chi ha vissuto alcune volte nella vita questa condizione, per brevi periodi, chi l’ha subita a lungo, per anni; c’è chi invece la deve subire per l’intera esistenza, senza speranza che qualcosa possa cambiare e addirittura pensando che tale condizione sia la normalità. Tra questi ultimi soggetti ci sono infinite schiere di Animali nati direttamente dentro ad una gabbia che li conterrà fino alla morte, senza alcuna esperienza, nessuna idea, di ciò che può esserci fuori dalle sbarre. Com’è accaduto a Kimba.

Animalismo Notizie


Si legge in circa:
3 minuti

Bimbo che osserva un Gatto morto a causa dei bombardamenti israeliani a Gaza

Diciottesima parte dell’articolo Anche gli Animali soffrono la guerra


Breve premessa, forse scontata, ma che crediamo sia sempre bene ricordare: questa tipologia di report è unicamente finalizzata a trattare la questione Animale all’interno di un conflitto armato tra Umani. I riferimenti alle questioni umane sono ugualmente importanti ma vengono affrontati approfonditamente da numerosi altri mezzi di informazione. Gli Animali – ultimi fra gli ultimi – sono invece quasi sempre dimenticati, usati o strumentalizzati. Per questo non troverete in questi report considerazioni sulle motivazioni che causano un conflitto armato tra Umani a cui, ovviamente, gli Animali sono completamente estranei, anche se ci sarebbe molto da dire.

Animalismo Notizie Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo