Tag: londra




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

A409 e1469031666413 - Il libro delle "Proposte" in GB, USA e recensito su A Rivista anarchica

Il libro “Proposte per un Manifesto antispecista” continua il suo percorso di diffusione incontrando sempre più estimatrici ed estimatori.
Costanza Troini (attivista antispecista, giornalista e responsabile della sezione traduzioni di Veganzetta) ha scritto due recensioni davvero molto efficaci e puntuali: una è stata pubblicata nel numero 409 – estate 2016 – di A Rivista anarchica (grazie anche alla disponibilità di Paolo Finzi), l’altra è disponibile nella pagina ad essa dedicata “Una recensione” del sito manifestoantispecista.org.
Nonostante non sia stato tradotto in inglese il libro sbarca anche in Gran Bretagna e negli Stati Uniti d’America, il tutto grazie all’interessamento di un amico e attivista antispecista: Tino Verducci.

Antispecismo Libri Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

 gb tino verducci ma - Il libro un anno dopo: più di 2.100 copie distribuite

Nell’aprile del 2015 con la pubblicazione online (che seguiva di pochi giorni quella cartacea) del testo di “Proposte per un Manifesto antispecista“, cominciava l’avventura editoriale di questo piccolo libro, ad un anno di distanza è giunto il momento di stilare un resoconto  di quanto fatto.

Nell’arco dell’anno sono state effettuate numerose presentazioni in Italia con vendita diretta, il formato digitale dell’opera è stato reso pubblico e liberamente scaricabile mediante il sito web Veganzetta.org che ha provveduto anche alla vendita delle copie cartacee via internet.
La pubblicazione e la presentazione del libro mi hanno dato la possibilità di incontrare e confrontarmi – di persona o virtualmente – con un considerevole numero di lettrici e lettori che hanno voluto partecipare alla discussione delle idee proposte nel testo con osservazioni, critiche e suggerimenti.

Antispecismo Comunicati Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

god is good e1454354385498 - God is good
fotografia di/photo by Jo-Anne McArthur (clicca per ingrandire)

GOD IS GOOD
recita la lamiera del contenitore di vittime sacrificali.
In un flusso interminabile percorre la traccia d’asfalto retta al punto di fuga.
Punto di NON-fuga. Ironia dei termini. Punto di NON-fuga, di NON-esistenza,
banale dirlo, ridotta a parti utilizzabili e (minimo) scarto.
GOD IS GOOD

Animalismo Antispecismo Lettere dai lettori