Tag: <span>specismo</span>



Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Orsi prigionieri nel Casteller

Di recente i media hanno diffuso la notizia che Papillon/M49, l’Orso purtroppo nuovamente catturato di recente e riportato nel lager del Casteller (TN) da dove era fuggito, ha smesso di mangiare a causa del fortissimo stress al quale è sottoposto. Gli altri due Orso prigionieri della struttura non stanno di certo meglio: M57 presenta movimenti stereotipati, la povera DJ3 (rinchiusa in quel lager da ben 9 anni, circa metà della sua vita) è molto spaventata e rimane nascosta tutto il tempo. La situazione è disperata e il loro persecutore, il presidente della giunta provinciale trentina Maurizio Fugatti, mente sapendo di mentire dichiarando pubblicamente che gli Orsi stanno bene, mangiano regolarmente e si trovano in buone condizioni di vita.

Animalismo Notizie



Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Crisalidi di Farfalle in scatola

Quando pensi di aver già visto tutto nel (purtroppo) variegato mondo dello sfruttamento animale, ecco che ti salta all’occhio una delle tante inserzioni facebook che ti invita a sperimentare l’allevamento delle Farfalle in casa.
Hai davanti un volto sorridente, quello di una madre umana, che ti spiegherà in video quanto sia stato semplice e divertente dare modo alla sua bambina di assistere alla nascita di Farfalle.

Antispecismo Notizie



Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Alfredo Meschi - Desease X

Il Collettivo Tana Liberi Tutti ha pubblicato un’intervista all’artivista antispecista Alfredo Meschi che presenta la sua nuova performance.

Ciao Alfredo, parlaci di “Disease X – Is the artist present?” Di cosa si tratta, come è nato e quali sono le motivazioni?

Ciao a tutte/i e grazie per questa opportunità!
“Disease X – Is the artist present?” è la mia ultima performance e, già dal titolo, offre almeno due letture e motivazioni. Nasce infatti all’inizio del lockdown, quando scoprii che l’OMS nel 2018 aveva anticipato l’arrivo di una pandemia chiamandola appunto “Malattia X”. Mi è subito sembrata una incredibile coincidenza che poteva integrarsi e completare il mio “manifesto”.

Antispecismo ArteVeganzetta Notizie sull'attivismo Veganismo



Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Coccodrillo considerato un demone ucciso in Indonesia

Queste due fotografie sono state scattate nella provincia indonesiana di Bangka-Belitung. Mostrano il corpo senza vita di un enorme Coccodrillo di circa 50 anni, lungo oltre 5 metri, mentre viene trasportato in un campo lontano dai villaggi. Qui verrà prima decapitato e poi seppellito. Il Coccodrillo è stato ucciso apparentemente per difesa (aveva precedentemente attaccato alcune persone umane), ma si è poi scoperto che, in un villaggio di una delle due isole che costituiscono la provincia, gli abitanti si erano convinti che fosse un “demone”.

Animalismo Notizie dal mondo