Tag: <span>liberazione animale</span>


Si legge in circa:
2 minuti

Liberazione cucciolo. Green Hill 28 aprile 2012

Dieci anni fa, Il 28 aprile 2012 nel lager per Animali di Green Hill di Montichiari (BS), avvenne una delle più importanti e clamorose azioni dirette di liberazione della storia dell’animalismo in Italia. L’azione, effettuata durante lo svolgimento di una manifestazione di protesta, fu il risultato di un’intensa lotta contro Green Hill avviata nel 2010 dal Coordinamento Fermare Green Hill e causa di un importante processo a carico di alcune persone umane che liberarono i Cani detenuti nella struttura. Fu anche la “spallata” necessaria per la storica vittoria della campagna e la definitiva liberazione e adozione dei Cani.

per salvare 2.639 cani, che dovevano finire avvelenati, amputati, resi folli sui tavoli della vivisezione, e che invece hanno trovato affetto, calore, una casa e un futuro. Dal primo corteo di protesta del 2010 al 27 luglio 2012, giorno in cui i Beagle di Green Hill vengono dati in affido alle associazioni animaliste, è la storia di una vittoria collettiva […]
“GREEN HILL 28 MESI VISSUTI DI CORSA…” La Voce dei SENZAVOCE, n° 88 autunno 2012

Animalismo Antispecismo Notizie sull'attivismo


Si legge in circa:
< 1 minuto

Mike HillIl 9 febbraio 1991 Mike Hill veniva ucciso durante una protesta contro la caccia in Inghilterra. Mike perse la vita a soli 18 anni. Fu il primo attivista anticaccia ad essere ucciso in Inghilterra.

Animalismo Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo


Si legge in circa:
< 1 minuto
Pesce morto sulla spiaggia

Come possiamo non provare empatia, compassione, come possiamo non emozionarci, non indignarci di fronte alla spaventosa tragedia degli Animali?
Non potremmo farlo nemmeno di fronte alle tante tragedie umane, che sebbene a noi più vicine, a ben vedere sono poca cosa rispetto all’infinita sofferenza dei non umani… Eppure ormai accade sempre più, in particolar modo nel primo caso: empatia, compassione e sentimenti verso gli Animali vengono disconosciuti, dileggiati e rimpiazzati con elaborazioni teoriche e posizionamenti politici.

Animalismo Antispecismo


Si legge in circa:
4 minuti

Manifestazione AIP contro allevamento di Fossoli

Durante la discussione della Manovra di Bilancio avvenuta in questi giorni di dicembre in Parlamento, è stato approvato un emendamento che vieta l’allevamento e l’uccisione di Animali “da pelliccia” in Italia a partire dal 1 gennaio 2022.
Il provvedimento di fatto si pone la parola fine alla produzione nazionale di pelliccia animale dato che l’allevamento e la riproduzione in cattività di Visoni, Volpi, Cincillà, Procioni e altri Animali per tale scopo, non sarà più consentita. Ai pochi lager per Animali ancora in funzione nel nostro Paese, verrà riconosciuto un indennizzo faraonico in varie forme, per un totale di ben 3 milioni di euro e sarà loro permesso di continuare a detenere gli Animali fino al 30 giugno 2022. Dopo dovranno scomparire, si spera per sempre insieme al loro vergognoso carico di sofferenza.

Animalismo Antispecismo Notizie sull'attivismo