Tag: animali liberati




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

Comunicato stampa

CONDANNATI A 18 MESI GLI ATTIVISTI DEL COORDINAMENTO CHE OCCUPARONO FARMACOLOGIA A MILANO E LIBERARONO LE CAVIE

Oggi sentenza per i 3 attivisti del “Coordinamento Fermare Green Hill”: condannati in primo grado per avere occupato, il 20 aprile 2013, gli stabulari di Farmacologia dell’Università Statale di Milano liberando 400 topi e un coniglio.

Animalismo Antispecismo Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

L’Animal Liberation Front ha portato a termine un’azione a fine gennaio liberando dalla loro prigionia 14 Conigli detenuti in una fattoria privata nel Cantone di Zugo in Svizzera.
Di seguito un articolo di Ticinonline (dove non mancano le condanne di rito dell’animalismo istituzionalizzato e le posizioni di “esperti” e politici), visitando la pagina dell’articolo è anche possibile visionare il video della liberazione.

Fonte: www.tio.ch/svizzera/attualita/1240107/quattordici-conigli-liberati-dagli-attivisti-radicali

Quattordici conigli liberati dagli attivisti radicali

Alla fine di gennaio i membri del gruppo Fronte di liberazione degli animali hanno prelevato diversi esemplari da una fattoria privata. Il proprietario ha sporto denuncia

Animalismo Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

Di seguito il comunicato del Coordinamento Fermare Greenhill nel quale si comunica la data della prima udienza del processo contro le cinque persone umane attiviste che il 20 aprile 2013 occuparono lo stabulario della facoltà di Farmacologia dell’Università Statale di Milano. Il giorno dell’udienza è anche quello in cui ricorre l’anniversario della liberazione avvenuta in pieno giorno a Montichiari di numerosi Cani beagle dal lager di Green Hill: una strana coincidenza.

Animalismo Antispecismo Appuntamenti Comunicati Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

animale-ritrovato
Nel 2009 venne pubblicato da Terra Nuova Edizioni un libro importante, che ancora oggi rappresenta un punto di riferimento per chi lotta per l’affrancamento degli Animali dalla schiavitù (al progetto partecipò anche Veganzetta). Il suo titolo è “L’animale ritrovato”, curato da Progetto Vivere Vegan Onlus raccoglie 18 stupende storie di Animali salvati. “L’animale ritrovato” rappresenta ancora oggi un ottimo testo ricco di spunti di riflessione, ma soprattutto ricco di storie dense di compassione, empatia e umanità (come dovrebbe essere). Da leggere e far leggere.

Animalismo Notizie Notizie sull'attivismo Veganismo