Un saluto a Paolo Finzi


Si legge in circa:
< 1 minuto

La scomparsa di Paolo Finzi avvenuta lunedì 20 luglio, è una gran brutta notizia che rattrista davvero molto. Paolo ha scelto di andarsene e senza alcun dubbio d’ora in poi mancherà la sua disponibilità a gettare ponti tra realtà e visioni diverse, la grande curiosità e schiettezza. Grazie a lui su A-Rivista Anarchica (della quale era fondatore e responsabile) sono stati numerosi gli articoli pubblicati nel tempo su argomenti come il veganismo etico e l’antispecismo, indispensabili per alimentare il dibattito sulla liberazione animale anche in ambito anarchico.
Personalmente ho apprezzato in lui la sua propensione a trattare anche temi lontani dal suo sentire, sempre che legati a una visione etica e libertaria dell’esistenza, caratteristica ogni giorno più rara.

Ciao Paolo.

Adriano Fragano


Fonte della fotografia: Biblioteca Libertaria Armando Borghi, foto di Giulio Sagradini

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *