Tag: animali capitalismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

Un interessante articolo apparso su Liberazione.it a cura di un nostro collaboratore:

———-

Lo sfruttamento delle bestie alla base della discriminazione di donne e poveri

Il filosofo Max Horkheimer descrive la società  capitalista come un grattacielo dove ai piani alti vivono i ricchi e i potenti, in quelli intermedi la “gente comune” e, in quelli più bassi il sottoproletariato. A differenza, però, di molti anticapitalisti attuali, Horkheimer non si dimentica che il grattacielo ha anche una cantina, dove sono reclusi gli animali non umani, che, con la loro inaudita sofferenza, lo sostengono, ne costituiscono le “fondamenta organiche” di sudore e sangue.

Antispecismo