Un pensiero per Laika


Si legge in circa:
< 1 minuto

Variante dell'illustrazione "Space dog" di Simona DimitriSessantatre anni fa (il 3 novembre 1957) una cagnolina randagia raccolta dalla strada e  chiamata Laika, veniva lanciata nello spazio a bordo della navicella spaziale Sputnik II, dove moriva in assoluta solitudine dentro il minuscolo abitacolo.
Anche quest’anno Veganzetta vuole ricordarla in quanto vittima di una terribile ingiustizia.
Laika è divenuta ormai il simbolo dello sfruttamento degli Animali da parte dell’Umano, la speranza è che la sua terribile morte possa realmente insegnarci qualcosa e contribuire a porre fine allo specismo.

Ciao Laika.


In apertura articolo: variante di “Space dog” illustrazione di Simona Dimitri per Veganzetta

2 Commenti

  1. Paola Re ha scritto:

    Sempre nei nostri ricordi.

    7 Novembre, 2020
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *