Tag: <span>tom regan</span>


Si legge in circa:
4 minuti

Helen Barker: I Am A Chicken

Helen Barker è un’artista inglese attiva per i diritti degli Animali sia come artivista attraverso le sue opere, sia come attivista nel gruppo EssexPig Save. Utilizza diversi media come l’illustrazione, la pittura, la scultura e la scrittura per far riflettere le persone umane sul loro rapporto con gli altri Animali e su come si venga indottrinati fin da subito allo specismo nei loro confronti. L’arte nelle sue diverse sfaccettature, diventa così un mezzo potente e prezioso per comunicare su più livelli e creare un contatto profondo con lo spettatore.


Quando sei diventata vegana? Ti è successo qualcosa in particolare che ha cambiato le tue idee e il tuo modo di considerare gli Animali?

Ho scelto di vivere in modo vegano nel 1996. Ero vegetariana da quando avevo 14 anni e, anche se ero attiva contro l’uso degli Animali in pratiche come la vivisezione, non avevo afferrato il concetto completo di specismo.

ArteVeganzetta


Si legge in circa:
< 1 minuto


Animal Rights Advocates
Blacksburg, VA (USA), maggio 1979
Da sinistra a destra: Peter Singer, Tom Regan, James Rachels, Stephen R. L. Clark, Henry Spira

Animalismo Notizie sull'attivismo Storie


Si legge in circa:
4 minuti

Le insidie dello “specismo speculare”

L’occuparsi di diritti degli Animali, trascendere (non dandole per assodate, ma ignorandole) tutte le problematiche legate alla società  umana, per concentrarsi sulle immensità  del dolore animale causato direttamente da tale società, rappresenta non solo un clamoroso errore strategico, ma anche un pericoloso cedimento concettuale.
Il problema di fondo – a nostro avviso – è la scarsità  di approfondimento della questione prettamente “umana” della filosofia antispecista; mentre sempre più persone possono senza difficoltà  dirsi d’accordo con il concetto di diritti animali, concetto affrontato da autori del calibro di Peter Singer, Tom Regan, Gary L. Francione, Jim Mason, James Rachels – solo per citare i più blasonati – pochi hanno ritenuto opportuno affrontare forse l’aspetto fondamentale dell’antispecismo, sempre citato, ma quasi mai indagato: la liberazione animale.

Antispecismo