Tag: <span>pubblicità antispeciste</span>




Si legge in circa:
3 minuti

Di seguito il comunicato stampa dell’associazione Progetto Vivere Vegan Onlus sull’iniziativa COMUNICHIAMOLO che ha portato in questi giorni all’affissione di megacartelloni di 6 metri per 3 con la pubblicità antispecista di Campagne per gli animali40.000 al secondo” nelle città di Firenze, Scandicci, Prato e Torino. L’iniziativa continua e prevede l’affissione in altre città italiane. Chi intende partecipare o dare un proprio contributo può farlo seguendo le indicazioni riportate alla pagina: www.viverevegan.org/ecco-i-primi-manifesti-vegan

COMUNICATO STAMPA

Manifesti vegan 6×3 sulle strade italiane

Associazione Vivere Vegan: un Umano e una Gallina per il progetto “Comunichiamolo”.

Manifesti di 6 x 3 metri sulle strade cittadine più trafficate per la nuova campagna “Comunichiamolo” della associazione onlus Progetto Vivere Vegan in collaborazione con Campagne per gli animali. In primo piano i corpi di un Umano e di una Gallina e un dato numerico e temporale: 40.000 al secondo. Il calcolo approssimativo per difetto degli Animali uccisi a scopo alimentare ogni giorno nel mondo.

Antispecismo Comunicati Media Notizie sull'attivismo Veganismo




Si legge in circa:
8 minuti

progetto-x

Con l’amico e attivista antispecista Alfredo Meschi abbiamo parlato molto a proposito di un suo particolare progetto che ora verrà proposto al pubblico: un lavoro sicuramente complesso e di ampio respiro che prende il nome di “X” e che viene definito, dal suo stesso ideatore, come una serie di “laboratori ed esperienze sulle strade della Liberazione“.
Una delle caratteristiche peculiari di “X” è l’aspetto temporaneo, errante – nomade se vogliamo – dei contenuti proposti: la creazione di una sorta di zona temporaneamente liberata per divulgare – per brevi periodi e in realtà territoriali, sociali e culturali diverse – un messaggio antispecista veicolato attraverso linguaggi e strumenti tra loro diversi ma sempre creativi, frutto della storia personale e professionale dei protagonisti del progetto stesso che – oltre ad Alfredo – sono la sua compagna Ilaria Farulli, il loro figlio Elia e l’inseparabile cagnolina Trudy.
Insomma una vera e propria famiglia antispecista in movimento (grazie ad un furgone appositamente attrezzato) per proporre a chi lo desidera una serie di suggestioni, d’idee, di esperienze e di messaggi in favore della lotta antispecista: “perché l’antispecismo possa diffondersi a macchia d’olio…“.

Antispecismo ArteVeganzetta Media Notizie sull'attivismo




Si legge in circa:
4 minuti

Da Campagne per gli animali:

Mauro Petracchi ci ha fatto una gran bella sorpresa: ha scritto un libro intitolato “Animale a chi?” (194 pagine, Ferdeghini Tipografia Edizioni) in cui parla di storie di Animali, esseri senzienti che hanno condiviso con lui brevi o lunghi periodi di vita, e che hanno lasciato in lui un ricordo indelebile.
Mauro ha pensato di inserire nella parte centrale del suo libro e a tutta pagina le pubblicità antispeciste di campagne per gli animali.

Il risultato in bianco e nero è davvero ottimo.
La pubblicazione è densa di citazioni famose, di considerazioni sulle numerose pratiche di sfruttamento animale e di informazioni.

La sezione del libro dedicata alle pubblicità è introdotta dal seguente testo:

Adatto ai minori

Dopo aver sfogliato le pagine di questo capitolo, si potrebbe pensare al titolo come una forma di provocazione.

E invece è proprio tutto il contrario.

Animalismo Notizie