Tag: <span>moby</span>




Si legge in circa:
7 minuti

illustrazione tratta dal libro "Happy Meat" di Roger Olmos
L’ultimo lavoro dello spagnolo Roger Olmos, Happy Meat, analizza la realtà della “carne felice”, quella che viene prodotta dalle fattorie che passano per luoghi dove gli Animali vivono liberi e, appunto, felici. Roger Olmos non ha certo bisogno di presentazioni e, in quanto all’ultimo libro in collaborazione con la Rete dei Santuari di Animali Liberi in Italia, non vogliamo anticiparvi nulla. Possiamo solo dirvi che è, a nostro modo di vedere, il più “visionario” di tutti quelli finora realizzati dal geniale illustratore spagnolo. Un pugno durissimo in faccia al lettore che non può che restare segnato dal colpo di scena finale. Abbiamo incontrato Olmos e gli abbiamo fatto un po’ di domande sulla letteratura di genere, quella che qui potremmo definire “animalista” e sui linguaggi specisti che ancora oggi si trovano persino sui libri per bambini.

ArteVeganzetta Libri




Si legge in circa:
2 minuti

Nel fine settimana del 22 e 23 settembre 2018, si svolgerà a Firenze la XI edizione della Sagra del seitan, festival vegano ideato da Progetto Vivere Vegan Onlus.

All’interno della manifestazione ci sarà anche una mostra immersiva multimediale intitolata “Made for the Animals 2.0” ideata da Dora Grieco e Sara Morena Zanella.

Alla creazione della mostra sono stati coinvolte diverse realtà tra le quali anche The Art of Compassion Project. Le opere di alcuni degli artisti del gruppo saranno proiettate su un grande schermo accompagnate dalla musica di Moby. Saranno presenti inoltre contributi video e fotografici.

Appuntamenti ArteVeganzetta Notizie sull'attivismo Veganismo




Si legge in circa:
1 minuto

Uno splendido video di Roger Olmos che accompagna la presentazione del suo libro SENZAPAROLE. Musica di Moby.

Logos edizioni, in collaborazione con FAADA (Foundation for the Adoption, Sponsorship and Defense of Animals) e Roger Olmos, hanno dato vita a un libro che con le immagini e poche righe vuole sensibilizzare gli esseri umani di ogni età verso i loro “fratelli” animali: per conoscerli e non sfruttarli, per amarli e non abbandonarli, per proteggerli e non massacrarli. 

Media