Tag: <span>l’ira di gondrano</span>



Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Testo dedicato a Casper che non c’è più

Nella foto: Casper e Mike

L’ira di Gondrano

Il “padrone”, lo sa anche chi non lo dice, non è mai stato una brava persona.
Nemmeno suo padre. E neanche il nonno del bisnonno. Lui è fatto così. Tranne qualche eccezione rarissima, è sempre stato affetto dall’incontrollabile vocazione di far lavorare qualcun’altro al posto suo: animali e uomini.
Ai primi è toccata la sorte peggiore. E, su noi cavalli, la più largamente esercitata.

Da quando il padre di tutti gli arroganti iniziò ad “addomesticarci”, per noi finì la libertà ed fu solo sempre solo dare. Con la negazione dell’avere in cambio. Il solito mostruoso copione di sfruttamento unilaterale. Inesorabilmente umano.

Animalismo