Tag: <span>habeas corpus</span>


Si legge in circa:
3 minuti

l'Elefantessa Happy

La Corte di Appello dello Stato di New York si è espressa il 14 giugno sul caso dell’Elefantessa Happy sollevato dall’associazione animalista Nonhuman Rights Project che ne chiedeva la liberazione dal serraglio dove è imprigionata da anni e in solitudine nello zoo del Bronx, e lo spostamento in un rifugio per Animali selvatici. La Nonhuman Rights Project aveva chiesto di considerare Happy una “persona giuridica” dunque un individuo con diritti legali e morali tutelati dalla legge degli Stati Uniti d’America. La Corte di Appello ha però deciso che Happy non è una persona giuridica, di conseguenza continuerà a rimanere una proprietà della Wildlife Conservation Society che gestisce lo zoo del Bronx.

Animalismo Antispecismo Notizie dal mondo