Liberazione di beagles a viso scoperto in Olanda

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Fonte: Coordinamento Fermare Green Hill

Attiviste ed attivisti della associazione olandese ADC – Anti Dierproeven Coalitie (Coalizione Contro la Vivisezione) hanno appena annunciato la liberazione aperta di 6 cani beagles dalla struttura dell’allevatore di animali per laboratorio Jan Rutten ad Escharen, in Olanda.

Questa liberazione, sostengono le persone coinvolte nell’azione, ha voluto smascherare l’attività di Rutten, che gestisce un allevamento di beagles sino a questo momento pressoché sconosciuto, e costringerlo alla chiusura.

Uno degli attivisti di ADC che ha portato a termine l’azione, Robert Molenaar , ha rilasciato oggi una dichiarazione in cui dice: “ Questa è stata una azione studiata preventivamente, finalizzata alla liberazione dei cani. Ho fatto questo perché non sono capace di guardare dall’altra parte conoscendo il destino al quale questi animali vanno incontro. Oggi difenderò apertamente e con orgoglio questa azione all’interno della stazione di polizia dove sarò interrogato, lo stesso vale per le altre persone coinvolte.”

Le foto dei beagles liberati http://on.fb.me/Zmy1qz

Link breve di questa pagina: https://www.veganzetta.org/1H1Tk

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio di notifica dei commenti: Seleziona di seguito se vuoi ricevere un avviso via email per ogni nuovo commento al testo, o per eventuali risposte a un tuo commento. In questo modo potrai agevolmente seguire la discussione senza dover tornare a far visita al sito web. Una volta effettuata l'iscrizione, potrai gestirla (modificandola o cancellandola) visitando la pagina ISCRIZIONE AI COMMENTI e seguendo le istruzioni