Il tempo di cambiare. Politica e potere della vita quotidiana


Si legge in circa:
< 1 minuto

“(…) la storia, semplicemente, non sembra stare dalla parte della ragione o della sopravvivenza. Eppure esistono possibili vie d’uscita, strategie da inventare, scelte da fare, se il tempo lo consentirà.
Non si tratta di promesse di redenzione umana, ma di indicazioni per legare la vita quotidiana ai più ampi problemi del mondo. Non saranno forse sufficienti, ma quantomeno ci permetteranno di dare più senso ai ritmi, ai rapporti, agli acquisti della nostra esistenza, giorno dopo giorno.
La scelta individuale sembra trascurabile, un nulla in un mondo di più di sei miliardi di persone. Ma le azioni individuali possono avere straordinari effetti cumulativi”.

Da “Il tempo di cambiare. Politica e potere della vita quotidiana”
Di Paul Ginsborg, Edizioni Einaudi

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio di notifica dei commenti: Seleziona di seguito se vuoi ricevere un avviso via email per ogni nuovo commento al testo, o per eventuali risposte a un tuo commento. In questo modo potrai agevolmente seguire la discussione senza dover tornare a far visita al sito web. Una volta effettuata l'iscrizione, potrai gestirla (modificandola o cancellandola) visitando la pagina ISCRIZIONE AI COMMENTI e seguendo le istruzioni