Veganzetta Posts



Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Tom Worby
Veganzetta come sempre cerca di mantenere viva la memoria di coloro che hanno pagato con la propria vita l’impegno in favore della liberazione animale.
27 anni fa moriva Tom Worby. La vita di Tom è stata breve e si è conclusa in modo tragico. Nonostante i suoi appena 15 anni, Tom decide di partecipare per la prima volta ad una protesta contro la caccia alla Volpe nell’Inghilterra degli anni ’90.

6

Animalismo Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo



Tempo di lettura stimato: 2 minuti

agnello che riposa

L’ufficio stampa degli allevatori di Animali in Italia (meglio conosciuto come Coldiretti) in questi giorni ha pubblicato un articolo nel quale lancia un appello ad acquistare, nel periodo pasquale, la carne degli agnelli allevati e macellati in Italia. Il motivo addotto da Coldiretti è semplice: «rispettare le tradizioni della Pasqua e portare in tavola carne d’agnello non è solo benaugurante per il ritorno alla normalità ma aiuta anche la sopravvivenza di 60mila pastori duramente colpiti dalla crisi provocata dall’emergenza coronavirus».

27

Animalismo Notizie Veganismo



Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Philip k Dick
Versione audio del racconto “Selvaggina pregiata” (titolo originale “Fair game”, 1959) del grande scrittore Philip K. Dick.
La voce narrante è di Rosanna Lia.
Grazie a Simona Dimitri per la segnalazione. Buon ascolto.

8

Libri Storie



Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Vitadacani

Normalmente su Veganzetta non si pubblicano appelli come quello che potrete leggere di seguito, ma nel periodo che stiamo vivendo di normale pare non esserci più nulla. Il Coronavirus e soprattutto la reazione di panico che si è venuta a generare, hanno contribuito a bloccare quasi ogni attività economica, culturale, politica e sociale (nel bene e nel male) non solo nel nostro Paese. Se da un lato si è verificato il blocco di alcune attività sanguinarie come ad esempio le corride in Spagna (notizia che non può che farci un enorme piacere), dall’altro anche le indispensabili attività in favore degli Animali, sono inevitabilmente paralizzate. Ciò provoca a chi si deve occupare di Animali salvati o recuperati da situazioni difficili dei danni considerevoli, prima di tutto economici. Nel suo appello l’associazione Vitadacani ci spiega la situazione di emergenza in cui sue le strutture si sono venute purtroppo a trovare. Se potete dare una mano, in ogni senso, ma soprattutto economicamente, questo è il momento per farlo.

10

Animalismo Notizie sull'attivismo