Veganzetta Posts


Si legge in circa:
< 1 minuto

Veganzetta cesso

Care lettrici e cari lettori di Veganzetta,

Dopo ben quattordici anni di vita virtuale era davvero giunto il momento di fare pulizia e mettere un po’ di ordine ai testi, documenti, fotografie, video e link pubblicati su questo sito web. Quattordici anni per la Rete equivalgono ad una vera e propria era geologica, infatti molti dei siti web, gruppi, associazioni o collettivi citati nei vari articoli pubblicati, si sono estinti da tempo come i Dinosauri.

Comunicati


Si legge in circa:
2 minuti

Lo sguardo di un Maiale

Osanna! Osanna!
La comunità scientifica esulta per l’ennesima conquista della tecnologia genetica (la cui storia elenca famosi e famigerati precedenti): il cuore di un Maiale è stato espiantato dal legittimo proprietario per essere impiantato in un torace umano. La strada dei trapianti inizia molti decenni fa e ha una caratteristica: essere semi-visibile, alcune cose sono portate sotto i riflettori – di solito per rimanerci ben poco, come tutto quel che si consuma – altre rimangono avvolte in quell’oscurità tipica che vela l’insuccesso e l’indicibile. Ma andiamo per ordine.

Animalismo Notizie dal mondo


Si legge in circa:
2 minuti

Care amiche e cari amici di Campagne per gli animali,

Vi informiamo che con la fine dell’anno 2021, avrà termine anche la lunga avventura del progetto Campagne per gli animali, cominciata nel lontano 2006.

Come tutte le cose della vita, anche questo progetto ha esaurito le sue energie e la sua spinta propulsiva, è quindi giusto che si giunga alla sua conclusione. Il bilancio di questi quindici anni è davvero lusinghiero e importante e speriamo che la grande mole di lavoro svolto, sia realmente stata utile alla causa della liberazione animale.

Comunicati


Si legge in circa:
4 minuti

Manifestazione AIP contro allevamento di Fossoli

Durante la discussione della Manovra di Bilancio avvenuta in questi giorni di dicembre in Parlamento, è stato approvato un emendamento che vieta l’allevamento e l’uccisione di Animali “da pelliccia” in Italia a partire dal 1 gennaio 2022.
Il provvedimento di fatto si pone la parola fine alla produzione nazionale di pelliccia animale dato che l’allevamento e la riproduzione in cattività di Visoni, Volpi, Cincillà, Procioni e altri Animali per tale scopo, non sarà più consentita. Ai pochi lager per Animali ancora in funzione nel nostro Paese, verrà riconosciuto un indennizzo faraonico in varie forme, per un totale di ben 3 milioni di euro e sarà loro permesso di continuare a detenere gli Animali fino al 30 giugno 2022. Dopo dovranno scomparire, si spera per sempre insieme al loro vergognoso carico di sofferenza.

Animalismo Antispecismo Notizie sull'attivismo

Comunicati