Vegetariano è peggio: parola di WWF


Tempo di lettura stimato:
2 minuti

Pubblichiamo di seguito un articolo che riporta un’affermazione delirante del WWF sull’impatto ambientale e le scelte alimentari.
Secondo quanto riportato il WWF ha fatto propri i risultati dell’ennesima ricerca pro industria della carne che dimostrerebbe la dannosità  dal punto di vista ambientale del vegetarismo.
A prescindere dall’insensatezza della notizia (si intende dimostrare i danni di un’alimentazione vegetale proponendo quindi un’alimentazione a base carnea che, oltre ad essere crudele, si basa sullo sfruttamento di Animali che si nutrono proprio di vegetali) ancora una volta è palese la distanza abissale che divide l’animalismo, ed ancora di più l’antispecismo, dalla visione retrograda ed antropocentrica dell’ecologismo e del protezionismo.

Buona lettura

——————–

http://notizie.tiscali.it/articoli/scienza/10/02/essere-vegetariani-danneggia-ecosistema-dice-wwf.html

Scienza

Essere vegetariani danneggia l’ecosistema del pianeta, lo dice il Wwf

I vegetariani accusano chi si nutre di carne di esser responsabili di molteplici danni creati all’ecosistema del pianeta. Una ricerca commissionata dal Wwf e condotta da un’equipe di scienziati della Cranfield University (Inghilterra) dimostra però che i fatti son ben diversi. A creare più danni, secondo gli esperti, sarebbero infatti i vegetariani. Incredibile, diranno alcuni, eppure il rapporto non sembra lasciare spazio ad equivoci.Foreste in pericolo – Rinunciare ad una bistecca di manzo o ad un cosciotto di agnello, favorendo a questi fonti proteiche sostitutive come il tofu, avrebbe l’effetto di aumentare il numero delle terre da coltivare, contribuendo spesso alla distruzione delle foreste. La produzione dei surrogati della carne consumati dai vegetariani, inoltre, richiede un impiego “altamente intensivo” d’energia. E’ vero che gli allevamenti intensivi contribuiscono all’incremento dei gas serra nocivi ma, secondo gli esperti, i danni per l’ambiente sarebbero comunque inferiori rispetto a quelli creati indirettamente dai vegetariani.La conclusione dell’esperto – “Per alcune persone – ha commentato Donal Murphy-Bokern, uno degli autori della ricerca – il tofu e gli altri sostitutivi della carne sono lo strumento ideale per vivere nel pieno rispetto del’ambiente”. Certo, grazie a loro non si uccidono delle creature viventi, altro valido motivo per esser vegetariani, ma “chi non assume per scelta proteine animali non può più fregiarsi del titolo di ecologista”.

Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/8xvga

6 Commenti

  1. liut ha scritto:

    interessante, come se gli allevamenti non fossero mantenuti a soia, dal WWF non potevo aspettarmelo, esattamente il contrario di quello che prospettavano in “state of the world” dal 99 ad oggi. Già  mi immagino la prossima ricerca, sui consumi indiretti di ciclisti e pedoni rispetto agli automobilisti…
    liut

    28 febbraio, 2010
    Rispondi
  2. Cereal Killer Cereal Killer ha scritto:

    In realtà  sono proprio questi gli attacchi peggiori da cui bisogna guardarsi

    28 febbraio, 2010
    Rispondi
  3. Daniela ha scritto:

    WWF venduto alle lobbies dei killers…chissà  quanto lo avranno pagato per mettergli in bocca simili assurdità ! E pensare che un tempo ero anche iscritta…del resto, mi sembra di ricordare che ultimamente non erano contrari alla caccia selettiva.
    Al peggio non c’è mai fine.

    3 marzo, 2010
    Rispondi
  4. Julia ha scritto:

    Non ho parole, e io che volevo iscrivermi al WWF, c’é da vergognarsi…
    Egocentrici bastardi… Salvaguardia degli animali un cazzo..
    Colui che non rispetta la vita, non la merita. -Leonardo da vinci

    ..bastardi ipocriti…

    12 agosto, 2014
    Rispondi
  5. cristina beretta ha scritto:

    Infatti, Julia, il WWF non è un’organizzazione antispecista, e dovendo ricevere il consenso pubblico per propria sussistenza, si schiera dalla parte della moralità corrente, poco avvezza al ragionamento critico e alla conseguente sovversione delle pratiche di dominio sugli altri animali, ancora in atto. Non sono più bastardi e più ipocriti della società che li ha generati, e che noi dobbiamo contrastare con la forza delle idee.

    13 agosto, 2014
    Rispondi
  6. Giak ha scritto:

    Sono vegetariano e da un ente come il wwf non me lo aspettavo.
    Purtroppo per soldi si fa di tutto che vergogna…..

    22 gennaio, 2016
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *