Un aiuto per Ippoasi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo chiedendo a tutte/i di aiutare Ippoasi:

ippoasi.gif Associazione di Volontariato
Fattoria della pace IPPOASI

Via Scoglio della Meloria, 55
56128 Marina di Pisa (PI)
0500981605 – 3332279002
www.ippoasi.orginfo@ippoasi.org

Facciamo girare questo appello conseguentemente alle discussioni intraprese da noi volontari del rifugio per ex animali da reddito “fattoria della pace IPPOASI”.
L’Ippoasi è un rifugio, gestito da una realtà  Vegan, che ospita varie tipologie di animali, tutti o quasi salvati da situazioni di sfruttamento e tutti precedentemente destinati ad una “vita” da schiavi e, chi prima e chi poi, al macello. Per loro fortuna ora questi animali sono qui da noi e vivono dignitosamente la loro vita.
Gli animali che per ora abbiamo qui in fattoria sono:

* 2 Galli e 16 Galline
* 2 Mucche (Terra & Luna)
* 2 Asinelli (Cagliostro & Abramo)
* 11 Cavalli (Brio, Diddi, Gorilla, Media Asset, Oliver Sing, Sing Song, Tombola [Tpr], Lola [Pony], Liù, Whinny pooh [a pensione], Indio [a pensione]. I 2 cavalli a pensione ci permettono di affrontare 1/3 delle spese economiche mensili, non vengono cavalcati mai e vivono liberi e oramai fanno parte del branco)
* 2 Maiali (Peppa & Gorgo)
* 10 Capre
* 4 Cani (Pulce, Desdemona, e 2 Beagle in Attesa di adozione, contattateci!!!! ;-))

Qui all’Ippoasi con il nuovo anno si ripresentano i problemi di sempre, l’inverno che sta passando è stato molto duro per quanto riguarda i lavori da fare all’interno della fattoria e pure per quanto riguarda il costo che ha il nutrire gli animali che aiutiamo. Le spese da affrontare ogni mese sono molte (circa 1200 euro solo per il cibo) rispetto alle scarse risorse economiche di cui disponiamo momentaneamente; l’impegno da riversarci è molto e noi volontari siamo pochi e non sempre disponibili tenendo conto del fatto che come tutti siamo costretti a lavorare.

Facciamo girare questo appello per ricordare al movimento animalista, alle realtà  vegan e vegetariane in giro per l’italia, e a tutte le persone sensibili ed intelligenti, che le realtà  come la nostra necessitano di continui aiuti, economici e lavorativi, altrimenti difficilmente riusciranno ad andare avanti. Affidiamo questo appello al buon senso dei singoli ed alla coscienza collettiva delle associazioni e dei gruppi spontanei e libertari, fiduciosi che lo farete girare, per il web, agli eventi che frequentate e organizzate e che in prima persona vi impegnerete per aiutare questa inconsueta realtà  che noi cerchiamo ogni giorno di portare avanti. Se qualcuno nel suo tempo libero non sa che fare, ama gli animali e abita nelle vicinanze di Marina di Pisa ci contatti via email info@ippoasi.org o telefonicamente al numero 0500981605, e venga a darci un aiuto, potrà  stare in compagnia di tanti belli animali!
AIUTATECI altrimenti il destino del rifugio potrebbe essere messo in discussione e sarebbe veramente un peccato che tutto quello che è stato fatto fino ad ora si perdesse.

Ricerchiamo fondi, stiamo proponendo alle varie realtà  vegane ed animaliste del paese di organizzare benefit per aiutarci (Se potete organizzare un qualunque evento benefit per supportarci, fatelo!!). Le realtà  di questo tipo, sono veramente poche in italia e l’impegno da riversarci è enorme. I componenti del movimento animalista devono tenere conto che questi posti vanno aiutati, altrimenti il liberare animali ed il far chiudere le schifose realtà  degli allevamenti non avrebbe un giusto continuo, visto che i rifugi non vengono quasi considerati…

Aiutateci con volontariato al rifugio, oppure adottando un animale a distanza, oppure con donazioni sul c/c dell’associazione:
Banca Popolare Etica IBAN: IT56B0501802800000000131885

Commenta per prima/o

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *