Tag: vita etica vita politica




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

isole-vegane.jpg

pensare vuol dire pensare agli altri, se io penso agli altri i problemi nascono, e nel momento in cui nascono io devo affrontarli e se possibile devo risolverli“.

Questo affermava rivolgendosi ai giovani in un video di qualche tempo fa un anziano Vittorio Foa (recentemente scomparso), preoccupato per l’evidente apatia ed il disinteresse giovanile alla vita pubblica ed alla politica. Un fenomeno sempre più evidente, una rottura netta con il passato recente (e non solo del nostro Paese) che Foa individua e definisce come un pensare a se stessi che rende impermeabili alle istanze altrui, che permette di farci scivolare addosso senza danno alcuno la violenza, la sopraffazione, l’ingiustizia che ci circonda, come se fossero gocce di pioggia su un telo cerato, pensando che ciascuno di noi fa già  la propria parte. Questo affermava il politico e sindacalista, e questo riteniamo sia assolutamente calzante anche per chi, come noi, si occupa della lotta per la liberazione animale, per l’antispecismo ed il veganismo etico.

Antispecismo Veganismo