Tag: veronica corsini




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

riu - Il Gorilla ergastolano che guarda la tv

2 dicembre 1975: due cuccioli di Gorilla vengono strappati alla loro famiglia e alla loro casa in Kenia e venduti per 850 mila lire cadauno al circo Medrano, appartenente alla famiglia De Rocchi (condannato la settimana scorsa per maltrattamento di Animali).

Pedro e Riù vivono assieme fino al 2008, quando Pedro si ammala e muore.
Resta Riù, ora prigioniero allo zoo safari di Fasano.
Riù è triste, solo, depresso.

Animalismo Notizie




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

pig311 - PIG 311

1946, atollo Bikini, Oceano Pacifico.

Al largo delle isole, 22 navi dell’esercito americano sono ormeggiate a distanze differenti dalla costa. 
A bordo 57 Cavie, 109 Topi, 146 Maiali, 176 Capre e 3.030 Ratti, pronti a essere irradiati dalle radiazioni nucleari che l’esercito sta testando. 
Il 35% di loro muore per l’ esplosione, le radiazioni o viene “sacrificato” dai ricercatori per gli studi. 

Animalismo Notizie dal mondo




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

barriere croazia 2 - Barriere
Al confine tra Croazia e Slovenia sono state installate delle “barriere anti-profugo”, formate da chilometri e chilometri di filo spinato disteso affinché le persone umane migranti non possano oltrepassare il confine tra i due Paesi.
Queste barriere stanno mietendo tantissime vittime tra gli Animali selvatici, che per loro natura non conoscono “muri”, divisioni e barriere.

Animalismo Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

toronto pig save e1444897865726 - Colpevole di compassione

Toronto, Canada, 22 giugno.

Un gruppo di attivisti svolge una veglia di fronte alla Fearmans Pork inc, mattatoio di Burlington.
All’arrivo di un camion carico di condannati a morte, Anita krajnc corre verso il camion “armata” di una bottiglia d’ acqua e la porge a quanti più Animali riesce.

Ieri (14 ottobre 2015, N.d.R.) Anita è comparsa davanti al giudice, accusata di violazione di proprietà privata.
In una nota prima del processo ha dichiarato:  “Offrire acqua a un maiale assetato è un atto di compassione. Non è solo un diritto, ma un dovere che tutti condividiamo. Quello che è sbagliato è in primo luogo causare sofferenza ai maiali.
Affronto queste accuse penali con dignità, con la consapevolezza che verità e giustizia sono dalla mia parte“. 

Animalismo Notizie dal mondo Notizie sull'attivismo