Tag: racconti animalisti




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

La donna lunga foto 2 e1500116977989 - La donna lunga

Questo racconto è ispirato a fatti realmente accaduti. In effetti la leggenda della Donna Lunga esiste davvero e in Toscana è abbastanza nota. Ce ne sono numerose versioni; quella che presento in questo racconto è la mia preferita. Naturalmente anche gli incidenti di caccia esistono davvero. In Italia molte persone, nel corso dell’anno, perdono la vita nei boschi, lasciando nel dolore intere famiglie. Che senso ha tutto questo? Cosa ci può essere di piacevole nell’uccidere Animali che se ne stanno tranquillamente nel bosco a farsi gli affari loro e contemporaneamente rischiare di essere uccisi da qualche altro cacciatore? Ad ogni modo La Donna Lunga è anche una storia di fantasmi, e in particolar modo del fantasma di Bambi che torna per prendersi la vendetta…

La donna lunga

Nel cielo si sente il gracchiare dei corvi. La strada è interrotta. La tua storia sta per cadere. Stai. Per sapere. Cosa si prova
Henry Ginsberg – Battuta di caccia

Luce
Mi sveglio.
Anna ancora dorme. La bacio.
Le preparo la colazione.

Animalismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

Dio dei polli - Il dio dei polli

Dopo “Il Capriolo” un nuovo racconto breve di Francesco Cortonesi.

Molti di noi, ancora oggi, hanno nei confronti della carne idee che sembrano basarsi in un certo qual modo sulla fede. Nonostante l’evidenza, nonostante i video, nonostante le innumerevoli prove molti sembrano infatti rifiutare la realtà e, forse a livello inconscio, si autoconvincono che tutte le violenze che gli Animali subiscono, non possono essere vere. Hanno fede. La realtà del resto non può essere tanto tremenda. Da queste considerazioni nasce il breve racconto di seguito.

Il dio dei polli

Il sole si acquatta lentamente dietro la collina. Le nuvole, venate di rosso sembrano vascelli ancorati alle montagne che circondano l’insenatura della valle. Nel sacco nero che Osvaldo porta sulle spalle, i pulcini si agitano disperati prigionieri di un cielo buio senza stelle. Gli alberi ondeggiano leggermente nella brezza e sembrano fantasmi che danzano al tramonto. Osvaldo getta a terra il sacco, prende la pala e inizia a scavare.

Animalismo




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

mosca - Gigi e la MoscaUna bella fiaba animalista scritta dall’amico Yuri Bautta per Veganzetta, buona lettura.
___________

C’era una volta una bambina strana. Si chiamava Gigi.
Parlava poco, e i suoi genitori le dicevano: “Sei proprio strana, Gigi!”
Un giorno Gigi aprì il libro di storia. Ma dopo dieci minuti si stancò di leggere tutte quelle date, e le lettere stampate le sembrarono tante zampe di mosca spappolate sul foglio. In più c’era una mosca, una vera, che ronzava e ronzava. Gigi era tanto infastidita dalla mosca che scrisse a matita sul libro di storia: “A cosa serve una mosca?”

Animalismo Lettere dai lettori