Tag: poiesie animaliste



In alto i cuori. In basso si accatastano i fegati. In fondo alla vetrina silenziosa due palpebre socchiuse, un volto scorticato ripeteva in eterno il suo perdono. Anonimo

Lettere dai lettori