Tag: poesie animaliste




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

Animalando è un libro di Laura Pescatori (amica, antispecista e curatrice di programmi radiofonici come Navdanya su Radio Onda d’Urto). Nello specifico Animalando è un libro di poesie che parla della tragedia dello sfruttamento animale: una tragedia quotidiana, silenziosa e invisibile che coinvolge un numero sterminato di essere senzienti. Una tragedia che nella quasi totalità dei casi ignoriamo e teniamo a debita distanza. Tale distanza è ciò che le poesie di Laura intendono evidenziare, avanzando “una denuncia al degrado animale e sociale in cui purtroppo viviamo da troppo tempo e, sempre purtroppo, al quale siamo ormai abituati e rassegnati come se non esistesse altro modo di vivere”. Denuncia che si fa parola e sentimento, attraverso versi che divengono il megafono della vita interiore dell’autrice.

Libri




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

squartatori

Al di là del vetro

Fisso i tuoi occhi
osservo il tuo sguardo
incontro un brivido freddo,
resto immobile come te
non sei tu a restare lì
fermo a testa in giù,
credo che sia il mondo
ad essere capovolto,
non sei tu
ad essere morto,
siamo noi
che non sappiamo
cos’è la vita.

Antispecismo Libri




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

god-is-good
fotografia di/photo by Jo-Anne McArthur (clicca per ingrandire)

GOD IS GOOD
recita la lamiera del contenitore di vittime sacrificali.
In un flusso interminabile percorre la traccia d’asfalto retta al punto di fuga.
Punto di NON-fuga. Ironia dei termini. Punto di NON-fuga, di NON-esistenza,
banale dirlo, ridotta a parti utilizzabili e (minimo) scarto.
GOD IS GOOD

Animalismo Antispecismo Lettere dai lettori




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

esenin
Sergej Aleksandrovic Esenin
[1895 – 1925]

La mucca

Decrepita, senza più denti,
sulle corna il volume degli anni,
la percuote l’uomo violento
lungo i campi e lungo gli stagni.

Animalismo