Tag: Ovada-Genova




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

cane-binari

Agipress – Notizia n.13544
del 10/12/2007 – 11:48:43
Premiato il capotreno che ha salvato il cane ferito sui binari

L’OIPA – Organizzazione Internazionale Protezione Animali – ha deciso di conferire un riconoscimento a Cesare Monti, il generoso capotreno che ha fermato il convoglio per soccorrere un cane che giaceva ferito sulla massicciata a soli cinquanta centimetri dalle rotaie. Cesare Monti aveva sentito di una segnalazione fatta alla polizia ferroviaria: un cane ferito in posizione difficilmente raggiungibile dalla strada, all’altezza di Acquasanta, proprio sulla tratta ferroviaria Ovada-Genova sulla quale lavora. Durante il suo turno, trascorse trentasei ore dalla segnalazione, ha controllato la tratta in questione ed è rimasto incredulo nel trovare il cane incidentato, sofferente e completamente inzuppato dalla pioggia caduta in quei giorni. Non ha esitato ha bloccare il treno, raccogliere il cane e trasportarlo fino alla stazione Genova Sampierdarena, dove i volontari della Croce Bianca, allertati in precedenza, erano pronti a trasportarlo in clinica veterinaria con una ambulanza. Il cane ora è salvo e, grazie al microchip di riconoscimento, ricongiunto alla sua famiglia umana che lo stava cercando da giorni.
(…)

Notizie