Tag: orsa Daniza



daniza

COMUNICATO nr. 2259 del 11/09/14 9.38

Catturato e liberato dopo l’applicazione di una marca auricolare uno dei due cuccioli
DANIZA: L’ORSA NON SOPRAVVIVE ALLA TELENARCOSI

In ottemperanza all’ordinanza che prevedeva la cattura dell’orsa Daniza, dopo quasi un mese di monitoraggio intensivo, la scorsa notte si sono create le condizioni per intervenire, in sicurezza, con la telenarcosi. L’intervento della squadra di cattura ha consentito di addormentare l’orsa che, tuttavia, non è sopravvissuta.
E’ stato possibile catturare con la medesima modalità, per poi prontamente liberarlo, anche uno dei due cuccioli, che è stato dotato di marca auricolare al fine di assicurarne il costante monitoraggio. A tal fine sul posto è già operativa la squadra d’emergenza.
Dell’episodio sono stati informati il Ministero dell’Ambiente, l’Ispra e l’Autorità giudiziaria.
Già in giornata l’animale sarà sottoposto ad analisi autoptica. 

Animalismo Notizie Notizie dal mondo



daniza

In relazione alla vicenda dell’Orsa Daniza, si pubblica la lettera inviata a Veganzetta.

Appare quasi ridicolo che questa lettera scritta da un umano qualsiasi, di come ce ne sono molti, troppi, sia indirizzata a te, giovane madre, giovane ardita, dal momento che mai la leggerai e mai saprai della sua esistenza. In effetti, le parole che scrivo non saranno lette che da altri umani, gentili e mostruose creature, e ciò mi porta a immaginarti nelle foreste a te care, disseminate ora di trappole e pensieri sui quali oscilla la vittoria di una vita che non vuole altro che proseguire un viaggio iniziato 18 anni fa; un viaggio che viene oggi accompagnato dalla leggiadria innocenza e dalla fortunata esistenza dei tuoi figli. Se sapessi, Daniza, se sapessi quanti sospiri sono stati smorzati nel pensarti, e quanti cuori sono immobili dinanzi all’attesa di saperti salva! Ma tu questo non lo sai, e come potresti mai saperlo? Nella tua fuga, nella tua preoccupazione per la sorte dei tuoi cari, non immagini cosa succede fuori dai tuoi boschi, in luoghi e cuori così vicini alle montagne, ma così lontani da ciò che la montagna è realmente.

Animalismo Lettere dai lettori Notizie