Tag: Nestlé




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

mayday-noexpo
Fonte: www.noexpo.org

Corteo Internazionale del Primo Maggio a Milano
MayDay NoEXPO
1 maggio 2015 dalle ore 14,00 alle 15,00
Piazza XXIV Maggio, Milano

Di seguito un frammento della presentazione della manifestazione, il testo integrale lo si può leggere all’indirizzo: www.noexpo.org/2015/04/06/expo-2015-nutrire-le-multinazionali-nocivita-per-il-pianeta

Il Primo Maggio non sarà la giornata di inaugurazione di un Grande Evento.

Il Primo Maggio va in scena il teatrino che presenta come eccezionale un paradigma, paradigma che in realtà si sta già affermando sul territorio lombardo e su quello nazionale.

0

Antispecismo Appuntamenti Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

mcdonalds

Di seguito un interessante testo a firma di Earth Riot sul rapporto tra grandi multinazionali del fast food e della grande distribuzione e i prodotti per persone vegan. Le preoccupazioni di Earth Riot sono del tutto condivisibili e anzi, trovano purtroppo in questi giorni una conferma proveniente dal mercato italiano. Qualcosa sta cambiando, ma nella direzione sbagliata.

Oggi vogliamo agire d’anticipo, se ancora siamo in tempo, su una questione che ci preoccupa da molto, qualcosa che è ben più di una semplice ipotesi e che presto o tardi potrebbe diventare una mossa di mercato calcolata per raggiungere anche la fetta di consumatori in teoria più attenti.
Perché – è doveroso premettere, per l’ennesima volta – per il mercato ognuno di noi non rappresenta altro che un consumatore, una pedina che può determinare la fortuna o la disgrazia di una data industria.

0

Antispecismo Veganismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

progress

VICTORY! Global food giant Nestlé commits to sweeping action on animal cruelty

Questo è il titolo di un articolo pubblicato sul sito web di Animals Australia: la notizia che la più grande multinazionale del comparto alimentare del mondo, la Nestlé, ha deciso di adottare (ancora però non è ben chiaro quando e in che modalità) delle misure per il “benessere animale” viene spacciata per una grande vittoria, o per un considerevole progresso per quanto riguarda i diritti degli Animali, come scrive a lettere cubitali Mercy for animals nel suo sito web ufficiale.
In questo progetto (squisitamente di marketing) oltre alle sigle animaliste menzionate, hanno preso parte anche HSUS e World Animal Protection (ex WSPA). Ma di cosa si tratta precisamente?  

0

Animalismo Notizie Notizie dal mondo