Tag: montichiari



Tempo di lettura stimato: 2 minuti

 

Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono
Georg Wilhelm Friedrich Hegel

Sabato 28 aprile 2012 durante una manifestazione contro il lager Green Hill a Montichiari (BS) nel quale sono detenuti 2500 Cani destinati alle torture della vivisezione, un gruppo di persone ha compiuto un atto di liberazione sottraendo agli aguzzini circa trenta Cani. Per tale atto 13 persone sono state tratte in arresto, 12 di esse risultano ancora prigioniere nella casa di reclusione di Brescia. Con il presente testo si intende esprimere solidarietà nei confronti di chi ha potuto porre fine alla sofferenza di esseri senzienti non umani capaci di provare paura, gioia e dolore e sfruttati da chi vuole lucrare sulla loro pelle.

0

Animalismo Antispecismo Comunicati Notizie



Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Fonte: www.geapress.org/sperimentazione-animale/montichiari-bs-in-via-falcone-con-il-beagle-di-green-hill/27051

GEAPRESS – Green Hill un giorno dopo. Dei tredici attivisti fermati ieri è stata rilasciata solo una ragazza di 17 anni. Per tutti gli altri, invece, è scattato l’arresto e sono attualmente presso la casa circondariale di Brescia dove, per le 14.00 di oggi, era già stato indetto un primo presidio di solidarietà.

Pesanti i reati contestati. Rapina in propria (ovvero mezzo per ottenere l’impossessamento), furto pluriaggravato, violazione di domicilio, invasione di terreni ed edifici, danneggiamento aggravato, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. Si tratta di persone provenienti da Milano, Roma, Treviso, Firenze e poi dalla Romagna. Due degli arrestati, inizialmente comunicati come originari del bresciano, avevano invece fornito generalità false. A coordinare le indagini è il dott. Ambrogio Cassiani Sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Brescia.

0

Animalismo Antispecismo Notizie Notizie sull'attivismo



Tempo di lettura stimato: 3 minuti

La manifestazione svoltasi ieri a Montichiari (BS) contro il lager di Green Hill è stata teatro di una liberazione di alcuni Cani destginati alla vivisezione: circa 30 Cani sono stati liberati da attiviste/i e messi in salvo. La digos ha fermato 13 persone, di seguito alcuni articoli sulla vicenda:

Galleria fotografica e video del bliz: http://brescia.corriere.it/brescia/notizie/cronaca/12_aprile_28/grenn-2004257410419.shtml?fr=box_primopiano

****

www.geapress.org/sperimentazione-animale/green-hill-tutti-i-particolari-i-cani-portati-via-e-le-cicatrici/27030

Green Hill – tutti i particolari: i cani portati via e le cicatrici

I manifestanti fermati ed i reati al vaglio degli inquirenti.

di Marcella Porpora | 28 aprile 2012

GEAPRESS – In totale, secondo la Digos di Brescia, 13 persone in stato di fermo. I reati che probabilmente saranno contestati sono rapina, furto, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento. Due feriti leggeri, tra cui il Dirigente della Digos. Questo il bilancio provvisorio dei fatti occorsi questo pomeriggio a Montichiari nel corso della manifestazione anti Green Hill.

Secondo la Questura di Brescia questo pomeriggio erano presenti circa 1000 manifestanti. Tra questi circa 300-400 attivisti, si sarebbero poi staccati dal gruppo dirigendosi verso la collina di Green Hill.

0

Animalismo Notizie Notizie sull'attivismo



Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Riceviamo e rigiriamo:

Video: http://youtu.be/Th0CrJDOyxk
Foto: http://www.flickr.com/photos/fermaregreenhill/sets/72157629260907076/

Stamattina, attorno alle ore 7:30, tre attivisti del Coordinamento Fermare Green Hill si sono allucchettati per il collo alle grate delle finestre e della porta dell’ufficio di Green Hill, proprio accanto al primo capanno dove vengono detenuti i cani in partenza verso i laboratori di vivisezione.

L’azione è determinata a richiamare l’attenzione di tutti sul fatto che, in questi precisi istanti, la 14^ commissione del Senato, sta decidendo la sorte degli emendamenti che impedirebbero a Green Hill di continuare a lucrare sulla pelle dei migliaia di individui che manda a morire sui tavoli operatori di tutta Europa.
Il tempo sta per scadere e la volontà, espressa da milioni di persone, di vedere scomparire quel lager sta venendo vanificata da un silenzioso colpo di spugna operato dalle lobbies della vivisezione.

0

Animalismo Notizie