Tag: milano expo 2015




Tempo di lettura stimato:
14 minuti

expo-ogm

Fonte Manifesto Antispecista

Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” questa è la frase che introduce l’EXPO (Esposizione Universale)  2015 che si svolgerà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015.
Tra le protagoniste dell’evento, oltre alle varie organizzazioni internazionali del settore e multinazionali del settore alimentare e non solo, ci sono due  realtà italiane che è interessante segnalare per le tematiche legate al cosiddetto benessere animale, che stanno adottando per avvolgere le loro attività di una patina etica e una facciata “green”: Slow Food (partner dell’EXPO 2015 insieme a incredibili testimonial come Vandana Shiva e Jeremy Rifkin) e Coop Italia.
Di seguito alcuni interessanti estratti del dossier: “Nessuna faccia buona, pulita e giusta a EXPO 2015” a cura del collettivo Farro&Fuoco – alimenta il conflitto

0

Animalismo Notizie




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

michele-forzinetti-1

Fonte: Vita da Cani Onlus

NON C’E’ FUTURO SENZA RADICI

L’amministrazione comunale di Varese, la città giardino, vuole tagliare 16 cipressi californiani che vivono nei magnifici giardini estensi. In vista dell’Expo 2015 tali giardini devono diventare “alla francese” e quindi i cipressi californiani stonerebbero. Date le proteste il Comune si è successivamente inventato la scusa che questi alberi sono malati e a potenziale pericolo di caduta. Inutile dire che questi cipressi sono sani, robusti e pieni di vita.
Michele Forzinetti, 26 anni, si è arrampicato su uno di loro e lì è rimasto per sei giorni, sostenuto da molte persone di ogni età che gli portavano caffè, viveri, bevande calde la notte e che sono riuscite a raccogliere 15.000 firme di cittadini contrari all’eliminazione degli alberi.
Lo stesso Michele, che al risveglio si trovava affianco ghiri e scoiattoli, ha parlato di una bellissima atmosfera, di una vera e propria agorà dove ci si confrontava su molti temi, tra cui il rapporto tra animali umani e il resto degli esseri viventi, veganismo, guerra, dove insomma si faceva politica nel senso più greco del termine.

0

Animalismo Notizie Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

shac7

Si segnalano due appuntamenti interessanti per domenica 21 settembre 2014 a Milano presso Villa Vega Occupata in via Litta Modignani, 66.

 

Domenica 21 settembre 2014 – Ore 14 (puntuali!) incontro/dibattito con Jake Conroy degli SHAC 7 (Usa):
“Imparare dalle esperienze: guardarsi indietro per capire come andare avanti”:

Gli anni ’90 hanno visto la crescita di un forte movimento radicale di base negli Stati Uniti e a livello internazionale, che ha raggiunto il suo culmine in una delle più significative campagne nella storia del movimento per la liberazione animale ‘Stop Huntingdon Animal Cruelty’ (SHAC), la campagna per chiudere il laboratorio di vivisezione Huntingdon Life Sciences. Partendo da un’analisi degli ultimi 20 anni di attivismo possiamo ragionare su come si sono raggiunti determinati risultati e quali fattori hanno invece fermato alcune lotte: la presentazione tenterà di offrire spunti per tornare a creare un movimento di liberazione animale strategicamente efficace. 

0

Animalismo Appuntamenti Notizie Notizie sull'attivismo