Tag: mangiare animali




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

melinda hegedus 3 cow 120x120 - Melinda Hegedus

Melinda Hegedus è un’illustratrice di origini ungheresi, che ora vive in Norvegia.
Il suo lavoro si caratterizza soprattutto per la forza espressiva e comunicativa.
La scelta dei soggetti e la loro rappresentazione danno vita ad un immaginario fatto di Animali antropomorfi, situazioni in cui le parti tra l’Umano e gli altri Animali si invertono o nelle quali questi si rivolgono direttamente allo spettatore, ponendo domande scomode e provocatorie.
Lo stile è fresco e accattivante, capace di attirare l’attenzione, rivelando la dissonanza cognitiva che permea profondamente la società umana e gli assunti specisti sui quali poggiano le convinzioni di molti.

ArteVeganzetta




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

ciwf - La favola della carne felice
La macchina mediatica di CIWF continua a macinare informazioni false e fuorvianti, spacciando per animalista ciò che in realtà è esattamente il contrario, nel chiaro intento di confondere e corrompere chi superficialmente non valuta per ciò che è – come dovrebbe essere fatto – il messaggio proposto. 
Earth Riot propone un altro articolo sulla questione: repetiva iuvant.

Fonte: http://earthriot.altervista.org/blog/2836-2/

Apri la bocca, chiudi gli occhi… voltati mentre li uccidiamo!

Manca solo quest’ultima parte al video promosso dall’associazione Compassion in World Farming Italia in merito alla campagna “Non nel mio piatto” lanciata di recente e mirata a sensibilizzare il consumatore sulle condizioni degli animali negli allevamenti intensivi attraverso un lavoro di ipocrisia e la strumentalizzazione di termini privati di ogni significato e valore, come “sostenibilità” e “benessere animale”.

Animalismo Antispecismo




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

10156169 455100474592818 69868647 n e1436523608676 - Mangiare carne è legale ma non è giusto

Si riceve e si pubblica una considerazione interessante

Il fatto che mangiare carne sia legale (e sia sempre stato così) non ci esime dal chiederci se sia una cosa giusta oppure no.
Ciò che è legale non significa che sia in assoluto giusto, ma è ciò che chi detiene il potere – attraverso un ordinamento sociale  – ritiene sia giusto e il potere per definizione difende i propri interessi, mai quelli dei più deboli.

Lettere dai lettori




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

1450211 695939513758794 125276671 n e1434965794380 - Mangiamo animali morti?

La maggior parte delle persone umane afferma di desiderare il bene degli Animali, ma al contempo ama anche la loro carne. È ciò che si chiama “il paradosso della carne”: non vogliamo vedere che ciò che mangiamo è in realtà un Animale morto.
Sempre più ricercatori affrontano il tema della “dissonanza cognitiva” fra le pratiche sociali e le credenze che mirano ad occultare la sofferenza animale. Tutto viene orchestrato per convincerci, sin dall’infanzia, che è normale, naturale e necessario consumare prodotti di origine animale. Tuttavia, nei fatti, non c’è niente di più falso.
Nel saggio di cui parla l’articolo di seguito, Martin Gibert propone una sintesi dei dibattimenti contemporanei sul paradosso della carne. Ciò che l’autore del saggio fa, è presentare il veganismo come movimento morale e politico che lotta per la giustizia animale, sociale ed ambientale.

Libri Notizie Veganismo