Tag: internazionale



Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Copertina DVD Emptying the skies

Piero Liberati attivista anticaccia, fondatore di Vallevegan, storico rifugio per Animali salvati dallo sfruttamento umano, nonché amico di vecchia data di Veganzetta, ha preso parte per molti anni a campi antibracconaggio in alcune aree critiche del Mediterraneo: prima con la LAC (Lega Abolizione Caccia)  e successivamente con l’associazione tedesca CABS (Committee Against Bird Slaughter) ed altri gruppi minori auto organizzati. Proprio tali attività lo hanno portato a partecipare in prima persona e come co-protagonista ad un docufilm dal titolo “Emptying the skies” uscito nel 2015. Il film ha avuto una distribuzione quasi nulla in Italia (essendo tra l’altro originariamente solo in lingua inglese), ma rappresenta un ottimo documento sul terribile fenomeno degli Uccelli canori migratori fatti oggetto di continue e crudeli persecuzioni da parte dei bracconieri nel bacino del Mediterraneo, in particolar modo in Italia, Francia e nell’isola di Cipro.
Piero ha raccontato a voce a Veganzetta la genesi del docufilm, un sunto di quanto discusso è riportato di seguito. Buona lettura.

15

Animalismo Media Notizie sull'attivismo



Tempo di lettura stimato: 7 minuti

Una risposta di Danilo Gatto ad un articolo dal titolo “Potere animale” pubblicato su Internazionale n° 1184 del dicembre 2016 (liberamente scaricabile in versione integrale in formato .pdf).

Impotenza animale

Che a livello mainstream si parli della questione animale è senza dubbio un fatto positivo. Che aumentino i programmi e gli articoli sull’argomento, i servizi d’inchiesta, i dibattiti tra figure “autorevoli” è segno di una vivacità culturale in precedenza assente. Eppure, la nostra riflessione dovrebbe tenere in maggior considerazione l’aspetto qualitativo anziché quello quantitativo; in sostanza, il “come” se ne parla piuttosto che il “quanto”. E ciò dovrebbe rappresentare una priorità in particolare quando testate a tiratura vastissima decidono di pubblicare un articolo sul tema e, addirittura, di realizzarci sopra una copertina con tanto di titolo roboante.

0

Animalismo Antispecismo Notizie



Tempo di lettura stimato: 5 minuti

cowspiracy

Un testo di Paolo Scroccaro dell’Associazione Eco Filosofica in risposta alle numerose polemiche nate in ambiente ecologista a causa del documentario Cowspiracy

Fonte: www.filosofiatv.org/news_files3/203_COWSPIRACY%20critiche%20FinchJ.pdf

Certe critiche a Cowspiracy vengono svolte in nome di un’idea depotenziata e addomesticata di sostenibilità, funzionale al sistema della crescita e del dominio.

Joshua Finch, che si occupa di agroecologia e permacultura, ha pubblicato in Dailykos un corposo documento contro Cowspiracy; successivamente, il testo è stato tradotto anche in italiano e pubblicato su vari siti, tra cui Effetto Risorse (ugobardi.blogspot.it), Transition Italia e Decrescita.com, con il titolo “Cowspiracy: l’assolutismo dei vegani”. Quanto a Greenpeace Italia, ha pensato di intervenire nella polemica, con una lettera pubblicata sul sito di Internazionale, intitolata “Cowspiracy è un documentario scorretto”.

0

Animalismo Decrescita Notizie Veganismo



Tempo di lettura stimato: 14 minuti

mucche-india

Un articolo che illustra la situazione di conflitto che si è venuta a creare in alcuni Stati indiani per via del divieto di macellazione delle Mucche voluto dai nazionalisti indù: tra faide religiose, interessi economici, traffici di Animali, speculazioni politiche, crudeltà, maltrattamenti, idiozie nutrizionali  e mito della carne, in una crescendo di violenza dove – come sempre – le uniche vittime innocenti sono gli Animali contesi, fintamente rispettati – per rispettare tradizioni e dogmi e per contrapposizioni religiose – e in definitiva sempre e solo sfruttati.

Fonte: Shweta Upadhyay, Fountain Ink, India
Traduzione a cura di Internazionale

In diversi stati indiani i nazionalisti indù hanno imposto il divieto di macellare i bovini e venderne la carne. La legge colpisce soprattutto i musulmani e crea danni enormi all’economia e alle fasce più povere della popolazione

0

Animalismo Notizie dal mondo