Tag: il messaggero




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

casper-a-lezione

Casper è stato avvelenato. Ucciso perché si recava a lezione con degli studenti umani presso l’Università Northwest A&F della contea di Yanglin, in Cina. Non disturbava, stava seduto in silenzio durante le lezioni. La direzione dell’ateneo ha pensato “bene” di farlo avvelenare, e di far gettare il suo corpo tra i rifiuti, come se si fosse trattato di uno straccio. La nostra spiccata propensione alla ghettizzazione, alla segregazione di chi non è come noi, ancora una volta ha vinto. Casper non faceva del male a nessuna/o, ma era un Cane, e si trovava nel posto che chi lo ha ucciso ha ritenuto “sbagliato”, pertanto ha pagato con la vita.

Animalismo Notizie dal mondo