Tag: il manifesto



Tempo di lettura stimato: 4 minuti


La pagina social ufficiale del documentario “The Milk System” recentemente giunto in alcune sale italiane propone una breve descrizione:

The Milk System svela verità sorprendenti sul sistema latte: chi ci guadagna a spese di chi? Il sistema ha un futuro ed esistono delle alternative? Un viaggio cinematografico attraverso diversi continenti che smaschera preconcetti presentando nuove soluzioni1.

0

Animalismo Antispecismo Media Notizie Veganismo



Tempo di lettura stimato: 7 minuti

cigno

Leggere su un giornale di sinistra che “la vera emergenza del pianeta si chiama antropocentrismo”  fa molto piacere, anche pensando a quanto il pensiero e la cultura cosiddetta di sinistra abbiano contribuito al successo dell’antropocentrismo. 
L’articolo di Aldo Colonna affronta diverse tematiche, tutte importanti. Una frase su tutte è da sottolineare: “… non è vero che tifiamo più per Daniza che per una donna violata. Tifiamo per tutti coloro che si trovano in stato di dipendenza e di inferiorità fisica, in soggezione, tifiamo per i deboli, per gli emarginati”.  La strada è lunga e la distanza dalle tematiche antispeciste – lo si evince anche dal testo dell’articolo – è ancora notevole, ma è un buon inizio per abbattere l’antropocentrismo che contraddistingue la nostra società (e certe culture), e comprendere che “tifare per i deboli” significa considerare prima di tutto la tragedia degli Animali non umani.

Fonte: Il Manifesto

Storie. La spedizione punitiva contro un volatile che nidificava sul lago di Bracciano e la morte dell’orsa Danzica lo confermano: la vera emergenza del pianeta si chiama antropocentrismo

Ricordate il cigno reale aggredito in primavera sul lago di Bracciano? Ebbene, non ce l’ha fatta, è morto. In cura presso la Lipu a Roma per settimane, l’animale non riusciva più a deambulare, le ferite da decubito gli avevano piagato la pancia, la testa era perennemente reclinata sulle ali come un’ammainabandiera.

0

Animalismo Notizie



Tempo di lettura stimato: 3 minuti

perche

Da Manifesto antispecista

Fonte Il Manifesto

pre più vedo il con­fine messo a divi­dere uomo e ani­male come inti­ma­mente con­nesso a una domanda cru­ciale, ine­lu­di­bile per chi abbia avuto in sorte di vivere dopo la Shoah: come si è arri­vati a pro­gram­mare e attuare l’eliminazione indu­striale di milioni di esseri umani, desti­tuen­doli della pro­pria umanità?

Se la moder­nità ci ha reso cie­chi al dolore, alla sop­pres­sione, al con­sumo e allo smal­ti­mento di esseri viventi pro­dotti e pro­ces­sati indu­strial­mente come cose, se non siamo capaci di rico­no­scere e lasciarci inter­pel­lare dal dolore del vivente, come pos­siamo rispet­tare gli esseri umani? Non si tratta solo di un pen­siero ani­ma­li­sta, ma di un ragio­na­mento pie­na­mente poli­tico che — in bilico tra filo­so­fia e scienza, nella defi­ni­zione di ciò che è “uomo” e ciò che non lo è, di ciò che attiene all’umano e di ciò che se ne disco­sta — ci porta a un nodo essen­ziale che si può rias­su­mere nell’invettiva di Scho­pe­n­hauer con­tro l’esclusione degli ani­mali dall’etica kan­tiana: «Sia dan­nata ogni morale che non vede l’essenziale legame fra tutti gli occhi che guar­dano il sole». 

0

Animalismo Antispecismo Notizie



Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Fonte: http://ilmanifesto.it/il-gossip-degli-anti-animalisti/

animali-liberi

Editoriale de Il Manifesto – 1 gennaio 2014
Il gossip degli anti-animalisti
di Annamaria Rivera

Come pre­messa, occorre dire che il caso di «Cate­rina e la vivi­se­zione» si con­fi­gura come uno scan­dalo mon­tato ad arte. Si potrebbe sospet­tare che sia una sorta di ritor­sione per la vit­to­ria otte­nuta con la chiu­sura di Green Hill, dopo anni di lotte, repres­sione e mani­fe­sta­zioni, anche di massa. Ricor­diamo che a metà luglio il mostruoso alle­va­mento di cani bea­gle, desti­nati a espe­ri­menti di ogni genere in tutta Europa, con sede a Mon­ti­chiari, di pro­prietà della mul­ti­na­zio­nale Usa Mar­shall Farms Inc., è stato chiuso dalla magi­stra­tura, che ha incri­mi­nato i ver­tici dell’azienda. 

0

Animalismo Antispecismo Notizie