Tag: galline




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

labelleverte1 e1460647620242 - Un rifugio per Animali salvati è in pericolo

L’Oasi della Pace La Belle Verte è un rifugio per Animali “da reddito” scampati alla morte aderente alla Rete dei Santuari di Animali Liberi in Italia. Sita in una zona di campagna del Comune di Carpeneto (Alessandria), l’oasi è gestita da una coppia di attivisti che con il loro bimbo vivono a stretto contatto con circa una quarantina di Animali salvati dal macello: Mucche, Asini, Pecore, Capre, Maiali, Conigli, Galline… Tutti accuditi amorevolmente e con competenza.

Animalismo Notizie Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

lager polli - Allevapol(l)i

È difficile immaginare l’orrore di un allevamento ed è ancora più difficile viverlo. Dopo innumerevoli video sulla sofferenza degli Animali non umani mi credevo preparata all’impatto provocato dalla vista di migliaia di esseri senzienti ammassati in un luogo del tutto estraneo al loro habitat naturale, ma mi sbagliavo. Gli odori, la putrefazione, l’asfissia mischiati con il terrore negli occhi di molte giovani anime torturate minuto dopo minuto, non appartengono a ciò a cui ci si possa abituare guardando dei video sullo schermo: sono delle esperienze difficili da descrivere, ciò nonostante cercherò di raccontarle.

Animalismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

dirthypaws - Dirtypaws

Dirtypaws

Dirtypaws nasce un paio d’anni fa, dietro una videocamera, imparando a fare video…
Sono uno e siamo tanti, mi chiamo Fabio, ma non mi piace firmare con il mio nome, un po’ un nome d’arte, un po’ come filosofia, “bisogna sporcarsi gomiti e ginocchia per ottenere delle belle inquadrature”. 

ArteVeganzetta




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

Fonte La vera bestia

Il reportage “Hatchery Horrors” è stato ripreso con una telecamera nascosta nello stabilimento di incubazione Hy-Line nello Stato dell’Iowa. Per due settimane gli investigatori dell’associazione Mercy For Animals hanno documentato la crudeltà sistematica cui sono sottoposti i pulcini in questo genere di stabilimenti.

Dalle incubatrici delle “fabbriche di galline ovaiole”, così possiamo chiamare questi stabilimenti di incubazione, arrivano i pulcini appena usciti dall’uovo. Alcuni operai hanno il compito di separare i maschi dalle femmine. Le femmine saranno usate negli stabilimenti di produzione di uova da vendere ai consumatori; i maschi invece sono inutili, perché non produrranno uova e non sono della razza giusta per diventare dei polli “da carne” convenienti per l’industria. 

Animalismo Notizie Video