Tag: earthlings




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

The more I know you The more I love you Chantal - Chantal Poulin-Durocher

Chantal Poulin-Durocher è un’artista di origini canadesi che ora risiede a Panama e che dipinge da oltre trent’anni.
Si impegna come artista attivista per i diritti degli Animali, ma anche per aiutare i bambini umani poveri e le loro famiglie della comunità di cui fa parte.
Le sue opere si distinguono per le grandi dimensioni e l’incredibile realismo, ma soprattutto per la dolcezza dei soggetti ritratti, accompagnati a titoli che “stridono” con la grazia del dipinto e che vogliono portare lo spettatore a riflettere, a cambiare punto di vista.
Questo è quello che ci ha raccontato sulla sua vita e la sua arte.

Quando sei diventata vegana? C’è stata un’esperienza o situazione particolare che ha cambiato il tuo modo di considerare gli Animali?

ArteVeganzetta




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

dawkins cow harris - Filosofi, scienziati e veganismo etico

Un interessante articolo in inglese – tradotto dal laborioso team di traduzioni di Veganzetta – sul veganismo etico quale nuova frontiera morale per scienziati e pensatori.

I nuovi atei devono diventare i nuovi vegan: Sam Harris, Richard Dawkins e l’ingombrante fardello che pesa sui leader morali

Dati i progressi in ambito neuroscientifico, biologico ed evoluzionistico, chi vuole un mondo più compassionevole deve tenere conto anche degli animali?
di Steven Stankevicius

Fonte: Salon

Il filosofo e neuroscienziato Sam Harris, che ha ampiamente trattato la questione morale e il suo inscindibile legame col ben­essere delle creature coscienti, ha recentemente dichiarato di mangiar carne lui stesso. Conversando con lo psicologo Paul Blossom, in un podcast del 2015, ha ammesso:

Antispecismo Notizie dal mondo Veganismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

1 e1427568258300 - Una serata felice a Torino
Jade Monica Bello ci racconta della sua esperienza torinese dove ha allestito una mostra personale di illustrazioni a tema antispecista.

Mercoledì mattina, si parte presto il viaggio è lungo, carica di “ninfe” e “mangiatrici” impacchettate ed infilate un po’ in una valigia un po’ sotto al braccio, inizia la mia giornata verso il mio Mercoledì eXtra-Ordinario in compagnia degli Chefs Vegabbondi, di Arianna ed Elisabetta, dello staff del locale e della squisita cena popolare sarda che prepareranno insieme per l’occasione. Nel pomeriggio cominciano i preparativi, si inizia a cucinare e ad allestire la mostra, si parla, si discute di tematiche importanti, si scherza e si gioca con i tre ospiti pelosi della serata, Mannaggia, Pepita e Zuppetta, piccola beagle salvata da Green Hill.

ArteVeganzetta Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

foto dora zambo - Dóra Zambó

Dóra Zambó

Nata nel 1978 a Sopron, (Ungheria). Ha frequentato i corsi di specializzazione di moda e design alla scuola superiore di Wiener Neustadt (Austria), dove ha conseguito il diploma. Ha seguito i corsi di filosofia e di linguistica tedesca e polacca presso l’Università Cattolica “Péter Pázmány” a Budapest, dove si è laureata con il massimo dei voti. Nel 2009 si è diplomata all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria al corso di laurea di Decorazione con il massimo dei voti, presentando come tematica il rapporto tra il dramma umano-animale e quello dell’arte, intitolando la tesi “Tragico”. Nel 2011 si è laureata alla suddetta accademia in Scultura portando avanti la ricerca sullo sfruttamento degli animali nell’arte contemporanea, “Occhi foderati di prosciutto”. Vive e svolge il suo lavoro artistico in Germania, a Berlino.
Sito web: www.zambodora.com 

ArteVeganzetta