Tag: donald watson




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

word1 - Una Giornata Mondiale del Veganismo un po' particolare

1° novembre 2017 si festeggia il World Vegan Day istituito nel 1994 da Louise Wallis, Presidente della The Vegan Society, per commemorare la nascita dell’associazione creata da Donald Watson nel 1944. Il veganismo moderno compie quindi 73 anni.
Durante questa giornata di solito singoli, gruppi e associazioni vegan organizzato eventi, feste, banchetti per informare sull’idea vegana. Tali attività sono concepite con l’intento di raggiungere le persone umane ancora non vegane e farle riflettere sulle motivazioni di questa importante filosofia di vita.

Appuntamenti Notizie Notizie sull'attivismo Veganismo




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

vegan e1446370199492 - 1° novembre 2015: Giornata mondiale del veganismo

Come ogni anno il 1° novembre si festeggia il World Vegan Day istituito nel 1994 da Louise Wallis – Presidente della The Vegan Society – per commemorare la nascita dell’associazione creata da Donald Watson (fondatore del veganismo moderno) nel 1944.
Durante la giornata numerose associazioni, gruppi e singole persone umane organizzano eventi, manifestazioni e banchetti informativi sull’argomento. 

Appuntamenti Notizie Veganismo




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

vegan - 1° novembre: Giornata mondiale del veganismo

World Vegan Day – Giornata mondiale del veganismo

Il 1 novembre si festeggia in tutto il mondo il “World Vegan Day”, l’ anniversario della fondazione a Londra della prima associazione vegan nel mondo: The Vegan Society

La società  vegana inglese è nata nel 1944 per iniziativa di Donald Watson il fondatore del veganismo.

Notizie Notizie dal mondo Veganismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

millionaire settembre rivoluzione vegana 379x500 - Come fare un sacco di soldi con la rivoluzione vegana

La copertina del numero di settembre 2014 della rivista mensile di business Millionarie propone una ragazza bionda, sorridente e nuda, con il corpo completamente dipinto a mo’ di globo terracqueo, e con un cartello che le copre il bacino. Si potrebbe pensare alla solita trovata pubblicitaria sessista che usa il corpo delle donne per attirare l’attenzione (e lo è infatti), ma questa volta c’è anche un elemento in più che vale la pena analizzare: il cartello riposta in inglese la scritta “salva la Terra: diventa vegan“.
Che succede? Uno dei più famosi mensili italiani di business che si occupa di idee e risorse per lanciare nuove attività produttive, commerciali e speculative, si è trasformato in un opuscolo informativo sul veganismo? Nulla di tutto ciò. 

Notizie Veganismo