Tag: carcere




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

1264623 10151677041558325 182483713 o e1460584674225 - Cuore di Maiale: Qual è la vittima? Qual è il carnefice?

C.O. ha poco più di vent’anni, e spende i suoi giorni dietro le sbarre; come un Animale giovane le cui energie vengono oppresse, non può fare una corsa sull’erba, non può sentirsi addosso il vento d’aprile, non può stendersi alla luce d’un plenilunio. C.O. ha gli occhi infossati, la pelle pallida e le labbra che non sorridono più. C.O. è malato. Un problema cardiaco. “Devono sostituire una valvola – mi dice – ma prima mi toglieranno tutti i denti, sono infetti e possono dare problemi dopo l’operazione a cuore aperto”. Il ragazzo detenuto non ha scelta, non può sentire altri pareri.

Lettere dai lettori




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

orso prigioniero - Lontano dagli occhi

Gabbie per Animali e gabbie per Umani: una storia parallela.

Con questo testo si inaugura la collaborazione di Costanza Troini con Veganzetta. Buona lettura.

Ci sono posti che non devono essere visti. Posti fatti di inferriate, sbarre, grate, spazi ridotti e rigidamente gestiti. Sono posti fatti di urla, di noia, di disperazione, spesso di sopruso e violenza extra. Posti che non molte persone notano da fuori e ancora meno conoscono da dentro. Pochi luoghi hanno tante analogie, strutturali e concettuali, come gli allevamenti (con l’appendice finale dei macelli) e i penitenziari. E condividono senza dubbio la parola “reclusione”.

Antispecismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

dimenticato e1423586378149 - Storia di un dimenticato
Non ricordi da quanto tempo sei chiuso là dentro, potresti anche esserci nato e non saperlo più.
La tua vita era con la tua famiglia, con gli altri membri del tuo gruppo che, come te, cercavano la migliore delle esistenze possibili. Poi, non si sa come, le sbarre, l’angoscia.
Ora ti senti solo, anche se sei circondato da tanti tuoi compagni che vorrebbero andare via di lì, ammassati come pagliuzze di fieno in una balla.
Sogni la libertà, la dignità, uno spazio e un tempo che nemmeno il peggiore dei tiranni dovrebbe togliere ad alcuno.
E invece sei ancora lì, notte e giorno.

Animalismo Antispecismo Lettere dai lettori