Tag: cane bruciato vivo



monumento-spike

Spike era un Cane.  Il 6 luglio 2014 a Pozzuoli (Na) subì delle orribili torture: fu mutilato e bruciato vivo perché “colpevole” di aver importunato una cagnolina.
Spike venne soccorso da una giovane animalista e condotto presso l’ambulatorio veterinario dell’ASL di Marano, dove però morì per le ferite e le gravissime ustioni. 

Animalismo Notizie