Tag: cagnetta laika



Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Esattamente 62 anni fa una cagnolina di 3 anni e sei chilogrammi di peso chiamata Laika (scelta dagli scienziati del programma spaziale sovietico tra tanti altri Cani perché di carattere mansueto e di piccola taglia), veniva lanciata nello spazio a bordo della navicella spaziale Sputnik e moriva da sola dentro un minuscolo abitacolo.

15

Animalismo Antispecismo Notizie Notizie dal mondo



Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Grazia Cominato di Radioveg.it intervista Adriano Fragano ripercorrendo brevemente la storia e i fondamenti etici di Veganzetta.
L’intervista sarà online sul sito web di Radioveg.it durante le trasmissioni radio nelle seguenti date:

Sabato 23/03 alle ore 10,15
Lunedì 25/03 alle ore17,15
Mercoledì 27/03 alle ore 13,45

0

Appuntamenti Media Notizie



Tempo di lettura stimato: 2 minuti


Il 3 novembre 1957 Laika veniva sparata nello spazio diventando così il primo essere vivente terrestre a entrare in orbita. 61 anni fa una cagnolina di 3 anni e sei chilogrammi di peso, dal carattere mansueto, moriva da sola dentro un minuscolo abitacolo, a causa dello stress, della paura e delle sollecitudini provocate dal lancio.

3

Animalismo Antispecismo Notizie Notizie dal mondo



Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Il 3 novembre 1957 dal cosmodromo di Bajkonur in Kazakistan, alle 02:30:00 UTC, veniva lanciato nello spazio tramite il razzo vettore Semyorka (R-7) lo Sputnik 2 con a bordo un piccolo essere senziente di appena 6 kg di peso: era la cagnetta Laika (in realtà il suo vero nome era Kudrjavka).
Il corpo di Laika era rinchiuso in un piccolo abitacolo e connesso a una miriade di elettrodi per monitorare i suoi parametri vitali: al momento del lancio i sensori della base rilevarono una grande accelerazione del battito cardiaco che poi diminuì. Laika aveva paura e nulla e nessuno avrebbe potuto ormai confortarla o aiutarla.

3

Animalismo Antispecismo Notizie