Tag: artisti vegan




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

image00002 120x120 - Sara Sechi

Sara Sechi è un’artista vegana sarda, attualmente residente a Londra. Dopo gli studi al Liceo Artistico di Iglesias si è laureata in Disegno Industriale all’Università degli Studi di Firenze.
Dal Gennaio 2013 vive a Londra, dove è coinvolta in diverse iniziative di attivismo e dal 2016, dopo aver scoperto Art of Compassion Project, ha deciso di utilizzare le sue capacità artistiche per diffondere il messaggio della liberazione animale, creando disegni che mettono in luce il rapporto conflittuale tra Animali umani e Animali non umani.

ArteVeganzetta




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

3 HAPPY COWS best - Philip McCulloch Downs

Philip McCulloch Downs è un artista vegan ed attivista inglese.
Le sue opere si distinguono per un incredibile realismo e dovizia di particolari e per un’energia disarmante, che crea l’impressione nello spettatore di trovarsi all’interno della scena: il dolore degli Animali da lui rappresentati è reale e tangibile.
Oltre ad avere un grande talento artistico, è profondamente impegnato per la lotta verso la presa di consapevolezza da parte delle persone umane perché si possa giungere al più presto alla liberazione animale.

ArteVeganzetta




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

catalina plaza - Catalina Plaza
Catalina Plaza è una giovane artista cilena, ancora studentessa presso l’Università del Cile in Arti Visive, ha però già avviato la sua attività come illustratrice.
Le sue opere sono caratterizzate dal colore a volte tenue a volte brillante racchiuso in tratti naif, da personaggi fantasiosi e Animali un po’ paffuti e simpatici, che però sono rappresentati per comunicare messaggi importanti, perché Catalina, come molti altri artisti, ha deciso di utilizzare il suo talento anche per dare voce a quel cambiamento che ha abbracciato totalmente da poco tempo, che è ancora in divenire, ma al quale sta dedicando un forte impegno.

ArteVeganzetta




Tempo di lettura stimato:
7 minuti

evelyn suttle - Evelyn Suttle

Evelyn Suttle è una giovane artista di Dublino, specializzata in ritratti a matita ed acquerello, ma è anche e soprattutto un’amante della natura e degli Animali e attraverso le sue opere vuole dare allo spettatore la possibilità di rivolgere un nuovo e diverso sguardo su di loro, soprattutto verso quelli che vengono considerati di minor importanza, ridotti ad oggetti, allevati ed uccisi nell’indifferenza della maggior parte degli Umani. Ho avuto opportunità di conoscerla ed intervistarla in quanto anche lei membro del collettivo internazionale Art of Compassion Project ed è stata entusiasta e felice di poter raccontare un po’ di sé e della sua arte a Veganzetta.

Quando hai scelto di diventare vegan e perché?

Sono diventata vegan tre anni fa, dopo essere stata vegetariana per undici. Lo ero diventata a dodici anni ed era l’unica scelta che potesse avere senso per me, non ho mai capito come le persone potessero amare e prendersi cura di Gatti e Cani e allo stesso tempo potesse andar loro bene che Maiali e Mucche venissero macellati.

ArteVeganzetta