Tag: arte animalista




Tempo di lettura stimato:
4 minuti
insieme con cassette delle voci degli Animali sulle schiene.

Da un testo inviato da Giovanna Maroccolo a Veganzetta.

VOI SIETE QUI, Performance di Silvia Del Grosso

(Ovvero istruzioni gentili per una rivoluzione)

Il 20 Ottobre 2018 a Chiavenna ha avuto luogo la performance collettiva dell’artista Silvia Del Grosso dal titolo “Voi siete qui” che ha visto 9 performer italiani e internazionali unirsi in un solo movimento della durata di quattro ore e mezza. Una camminata per unire due punti geografici distinti, dalla campagna di Samolaco alla città di Chiavenna.

ArteVeganzetta Lettere dai lettori




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

Melinda Hegedus è un’illustratrice di origini ungheresi, che ora vive in Norvegia.
Il suo lavoro si caratterizza soprattutto per la forza espressiva e comunicativa.
La scelta dei soggetti e la loro rappresentazione danno vita ad un immaginario fatto di Animali antropomorfi, situazioni in cui le parti tra l’Umano e gli altri Animali si invertono o nelle quali questi si rivolgono direttamente allo spettatore, ponendo domande scomode e provocatorie.
Lo stile è fresco e accattivante, capace di attirare l’attenzione, rivelando la dissonanza cognitiva che permea profondamente la società umana e gli assunti specisti sui quali poggiano le convinzioni di molti.

ArteVeganzetta




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

Sara Sechi è un’artista vegana sarda, attualmente residente a Londra. Dopo gli studi al Liceo Artistico di Iglesias si è laureata in Disegno Industriale all’Università degli Studi di Firenze.
Dal Gennaio 2013 vive a Londra, dove è coinvolta in diverse iniziative di attivismo e dal 2016, dopo aver scoperto Art of Compassion Project, ha deciso di utilizzare le sue capacità artistiche per diffondere il messaggio della liberazione animale, creando disegni che mettono in luce il rapporto conflittuale tra Animali umani e Animali non umani.

ArteVeganzetta




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

Chantal Poulin-Durocher è un’artista di origini canadesi che ora risiede a Panama e che dipinge da oltre trent’anni.
Si impegna come artista attivista per i diritti degli Animali, ma anche per aiutare i bambini umani poveri e le loro famiglie della comunità di cui fa parte.
Le sue opere si distinguono per le grandi dimensioni e l’incredibile realismo, ma soprattutto per la dolcezza dei soggetti ritratti, accompagnati a titoli che “stridono” con la grazia del dipinto e che vogliono portare lo spettatore a riflettere, a cambiare punto di vista.
Questo è quello che ci ha raccontato sulla sua vita e la sua arte.

Quando sei diventata vegana? C’è stata un’esperienza o situazione particolare che ha cambiato il tuo modo di considerare gli Animali?

ArteVeganzetta