Tag: antisessismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

area relax 120x120 - Una piccola biblioteca antispecista nel Monferrato

Il Centro di Documentazione Libertario Felix è una nuova realtà di Asti, che nella propria interessante biblioteca raccoglie anche alcune copie del libro “Proposte per un Manifesto antispecista” e di Veganzetta.
Con piacere quindi si pubblica la notizia dell’inaugurazione ufficiale ricevuta dal CDL.

Sabato 9 dicembre, presso la sede del Circolo Arci La Briccona a Castagnole Monferrato, apre ufficialmente i battenti la piccola biblioteca del Centro di Documentazione Libertario Felix (qui l’evento completo https://www.facebook.com/events/1534483516629343/)

Antispecismo Notizie sull'attivismo




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

polpetta e1419847064669 - Polpetta RistorOrto Veg&Freegan: chi non ha soldi non paga
Iniziative vegan che uniscono la solidarietà, la lotta antispecista e la critica al consumismo e al capitalismo non esistono solo all’estero. Anche in Italia nascono e proliferano – per fortuna – progetti interessanti e indispensabili per la diffusione di una visione alternativa a quella dominante: uno di essi è POLPETTA RistorOrto Veg&Freegan Autogestito progetto dell’associazione “Mensa Popolare Autogestita” di Livorno.

Antispecismo Notizie Notizie sull'attivismo Veganismo




Tempo di lettura stimato:
9 minuti

immedesimarsi 1 - Il sessismo (come lo specismo) inesauribile

Fonte: Asinusnovus

di Leonora Pigliucci

La presidente della Camera Laura Boldrini, non senza suscitare un gran vespaio di polemiche tra coloro che gridano all’attacco alla libertà di espressione, ha rilasciato un’intervista a Repubblica in cui solleva la questione della violenza verbale e d’immagine espressa diffusamente su internet e sui social network, e quasi mai soggetta a sanzione.

Si tratta di un fenomeno cui sono testimoni tutti i fruitori del web: è molto facile imbattersi in fotomontaggi e vignette che con l’idea di fare ironia o polemiche politiche veicolano contenuti brutali ed offensivi, e che ricevono una moltiplicazione virale che implicitamente li rende plausibili, nonché spunto per un crescendo di commenti di approvazione carichi di una virulenza spesso anche maggiore di quella di partenza. Complice della degenerazione verbale è la sensazione di anonimato che si ha da dietro lo schermo dei pc e la lontananza fisica dagli spazio “reali” in cui le stesse manifestazioni sono eventualmente punite. 

Antispecismo Femminismo antispecista Notizie