Tag: andrea furlan




Tempo di lettura stimato:
6 minuti

tamera2 e1460022210210 - La comunità di Tamera
Nota introduttiva: Tamera è una comunità (meglio, biotopo di cura) in Portogallo: chi scrive ha avuto la sorte di passarci alcuni periodi e di collaborare in diversi progetti.

Stiamo ripristinando l’ecosistema e abbiamo bandito la violenza: molti Animali selvatici stanno venendo a Tamera come rifugiati
Tamera

Tamera esiste da più di venti anni (ma ha le sue radici in un progetto nato già nel 1978 in Germania), si trova nel meridione del Portogallo (una terra arida costellata olivi e pascoli di Mucche e Pecore, in libertà vigilata in attesa del mattatoio) ed è oggi abitata permanentemente da circa 200 abitanti (tra cui neonati, bambini e anziani) provenienti da varie parti del mondo.

Si estende in un’area, di proprietà, di più di trecento acri che è stata trasformata in un’oasi di vegetazione e laghetti, circondata dalle aride colline dell’Alentejo.

Antispecismo Notizie Notizie dal mondo Veganismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

circo barnum 3 - Torture al circo

Molti circhi continuano a sfruttare gli Animali per il loro tornaconto, neppure per profitto (in quanto oramai la maggior parte dei circhi vive anche di contributi statali) ma piuttosto per poter svolgere il proprio lavoro con meno figure di elevata professionalità  (come un acrobata ad esempio), meno impegno, e soprattutto meno dipendenti umani (nessun Animale è stipendiato o ha tutela sindacale o diritti paragonabili a quelli di un Umano), utilizzandoli inoltre per attirare un pubblico spinto dalla curiosità  di vedere Animali esotici costretti ad impegnarsi in azioni innaturali e spesso ridicole o pericolose.

Animalismo




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

nasce - Nasce la Veganzetta!

Treviso, 15 maggio 2007

Nasce oggi partorita dalle menti di tre persone vegane visionarie la Veganzetta, un foglio informativo cartaceo, ma non solo, gratuito e (speriamo) innovativo. La neonata si presenta bene e gode di ottima salute, la sua presenza pian piano interesserà  territori sempre più vasti, perché la piccola ha fame e sete di conoscenza, e di farsi conoscere.

Comunicati