Presentazione “Disobbedienza vegana” a Trieste


Tempo di lettura stimato:
1 minuto

Il neonato Collettivo Tana Liberi Tutti di cui si è già parlato, apre le sue attività pubbliche con la presentazione del libro “Disobbedienza vegana. Ovvero il veganismo come potrebbe essere” di Adriano Fragano a Trieste.
Di seguito il comunicato stampa del Collettivo riguardante l’evento.
Vi aspettiamo numerose/i.

COMUNICATO STAMPA

Venerdì 22 marzo 2019 alle ore 18.30, presso il Knulp Bar a Trieste (via Madonna del Mare 7/a), avrà luogo la presentazione del libro “Disobbedienza Vegana. Ovvero il veganismo come potrebbe essere” di Adriano Fragano (NFC Edizioni), a cura del Collettivo Tana Liberi Tutti. Nel corso dell’appuntamento, l’autore presenterà il libro. Seguirà un dibattito aperto sui temi trattati.

Dalla quarta di copertina:
“Il veganismo essendo entrato a far parte della cosiddetta narrativa mainstream, è ormai considerato un argomento di tendenza che s’incontra sempre più spesso nei social network come pure su giornali e TV. Nonostante ciò – o forse proprio per questo – il concetto che la società ha del fenomeno è profondamente errato. […] Il libro affronta numerosi argomenti: dalla storia della definizione di “veganismo”, ai principi originari, alle tipologie di veganismo dei giorni nostri. Dai rapporti tra veganismo e l’idea che abbiamo del cibo e il capitalismo, alle implicazioni personali e sociali, ai pregi e difetti delle diverse forme di attivismo. Un percorso utile a dimostrare che, contrariamente a quanto raccontato per anni, il veganismo non è meramente una pratica immediata e facile, ma una filosofia splendida e completa che richiede una vita etica, impegno, costanza, ed è in grado di produrre un vero progresso morale.”

La locandina dell’evento è allegata e la partecipazione è libera.

Trieste, 9 marzo 2019

Info:

collettivotanaliberitutti@riseup.net
https://www.facebook.com/events/2302510363328413/
Locandina dell’evento

0
Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/K6DLO

Commenta per prima/o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *