Pordenone: Ripensare alla vita a partire dallo sguardo animale


Tempo di lettura stimato:
1 minuto

RIPENSARE LA VITA A PARTIRE DALLO SGUARDO ANIMALE
incontro con Leonardo Caffo e Marco Maurizi

Sabato 19 maggio ore 17.00
presso la sala incontri
dell’ex Convento di San Francesco
Piazza della Motta 2, Pordenone
Ingresso libero

Possiamo ripensare la vita dell’uomo a partire da quella degli animali non umani?
Possiamo solo osservare gli animali, o possiamo anche essere osservati da loro?
Una prima formulazione dell’antispecismo – tentativo di opporsi al massacro istituzionalizzato degli animali – si deve a Peter Singer, nel 1975.
Nel corso della conferenza verranno mostrate le teorie che portarono Singer a considerare lo specismo alla stregua del razzismo e del sessismo, e ad argomentare in favore di una liberazione animale come un imperativo categorico della morale.
Ma se Singer non avesse ragione? Ovvero non del tutto?
E se lo specismo fosse qualcosa di diverso dal sessismo e dal razzismo?
Se fosse il fondamento di ogni oppressione, quella che permette tutte le altre e su cu si gioca l’idea stessa che abbiamo di società?

0
Link breve di questa pagina: http://www.veganzetta.org/JVQjr

Commenta per prima/o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio di notifica dei commenti: Seleziona di seguito se vuoi ricevere un avviso via email per ogni nuovo commento al testo, o per eventuali risposte a un tuo commento. In questo modo potrai agevolmente seguire la discussione senza dover tornare a far visita al sito web. Una volta effettuata l'iscrizione, potrai gestirla (modificandola o cancellandola) visitando la pagina ISCRIZIONE AI COMMENTI e seguendo le istruzioni