Veganzetta | Notizie dal mondo vegan e antispecista Posts



Una curiosa ricerca, dei curiosi risultati riguardanti i comportamenti sessuali di alcune vegane subito etichettati come una moda. Come tutte le notizie riguardanti il sesso, la ricerca ha fatto clamore, della serie se non è sesso o gossip non lo vogliamo.

0

Veganismo




Tempo di lettura stimato:
5 minuti

v1_5principi.jpgIl nuovo paradigma suggerito dall’antispecismo è la costruzione di una nuova società  umana non più verticale come l’attuale, ma orizzontale, dove empatia, giustizia, solidarietà , rispetto, assumono il loro significato più pieno ed inoltre allargato anche a coloro che attualmente non fanno parte della sfera dei “diritti umani”. Pensare ad un futuro dove ogni singolo atto può avere ricadute importanti se non nefaste per altri esseri senzienti o in generale viventi, potrebbe rimanere un puro esercizio di stile, se non si adottassero una serie di criteri pratici e comportamentali utili per allargare la sfera morale anche agli altri Animali.

0

Antispecismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

v1_volpina.jpgL’11 Maggio 2007 la società  “Rinascente srl” ha ufficialmente rinunciato alla vendita di inserti di pelliccia di Animali scuoiati, dopo una campagna di proteste condotta da attivisti della campagna Aip (Attacca l’Industria della Pelliccia – www.campagnaaip.net), le cui attività  di protesta contro La Rinascente sono durate circa tre anni e si sono sviluppate attraverso sit-in, proteste presso le sedi locali, volantinaggi e vari altri metodi di pressione. Sebbene la notizia non abbia avuto il meritato risalto sulla stampa nazionale e presso i siti web delle più note associazioni animaliste, l’evento ha un’importanza fondamentale e si potrebbe osare dire storica nel contesto del progresso, dell’evoluzione della società  italiana: una grande azienda rinuncia volontariamente (ma su evidente stimolazione) a parte dei suoi profitti ritenendo giuste e condivisibili le motivazioni etiche di chi non tollera che gli Animali vengano uccisi o sfruttati per soddisfare degli interessi economici.

0

Animalismo




Tempo di lettura stimato:
3 minuti
  • Riceviamo e rigiriamo con estremo piacere questa bellissima notizia che premia tutti gli sforzi di coloro che da anni lottano per l’eliminazione dell’industria dello sfruttamento degli Animali per la loro pelliccia.

    Congratulazioni a tutti.

  • ———————-

    Dopo quello di Rinascente, un altro comunicato giunge alla campagna AIP.

    FUR FREE, ovvero liberi dalle pellicce, una policy con la quale certe aziende prendono le distanze da un capo di abbigliamento confezionato con i lembi dei corpi di animali morti. Morti apposta per compiacere la vanità  di una moda assassina.

    0

    Notizie