Veganzetta | Notizie dal mondo vegan e antispecista Posts




Tempo di lettura stimato:
3 minuti

cani_in_cattivita

Punti di vista?

Sono ormai numerose le campagne soprattutto condotte tramite internet per fermare la pratica delle popolazioni asiatiche di uccidere Cani e Gatti per cibarsene, spesso circolano via posta elettronica raccolte di firme, petizioni, non è raro trovare nelle piazze delle città  dei banchetti informativi di gruppi animalisti che raccolgono firme da spedire ai rappresentanti di stati come la Corea del Sud e la Cina dove questa usanza è molto diffusa.

Antispecismo Veganismo




Tempo di lettura stimato:
2 minuti

12 giugno 2007 – Paolo XL
Fonte: collettivoanimalista.org – www.vegetariani.it

La seconda edizione dal VEGANch’io 2007 di Brugherio (MI), organizzata da Oltre la Specie, è stato un successo. Un successo, non solo per il numero di partecipanti e di coperti al ristorante, che di certo ha superato le aspettative e che vede ancora una volta protagonisti i ragazzi romagnoli di Food Not Bombs con la loro cucina eccellente e la loro simpatia e buon umore, ma anche per l’approccio culturale, pretenzioso, ma che ha fatto centro e che fa del VEGANch’io un importante momento di incontro, confronto, scambio di opinioni, oltre che momento di divulgazione delle tematiche antispeciste; un raro e prezioso momento di avvicinamento del mondo animalista, più o meno radicale, spesso litigioso e frammentato, che pur mantenendo le naturali differenze che contraddistinguono i vari gruppi ed i singoli attivisti, non deve mai smettere di dialogare per poter crescere e trovare punti d’incontro largamente condivisi. A tal proposito si deve riconoscere il coraggio che contraddistingue sempre Oltre la Specie nel non sottrarsi mai al dialogo costruttivo.

Comunicati




Tempo di lettura stimato:
1 minuto

Non possiamo che dirlo: la Veganzetta è stata accolta talmente bene da superare ogni nostra più rosea previsione! Soprattutto tenendo presente che il “lancio” è avvenuto neppure un mese fa.

E la cosa che ci fa più piacere è che tanti si sono offerti di aiutarci nella distribuzione (accolandosi anche le spese di spedizione, grazie!) o in altri modi.

Comunicati




Tempo di lettura stimato:
4 minuti

Riceviamo questa bella notizia che pubblichiamo volentieri. Un’ulteriore riprova che la costanza, la coerenza e la determinazione possono avere la meglio anche in battaglie che paiono impossibili da affrontare.

ANIMALI:DOPO PROTESTE RINASCENTE RINUNCIA A VENDITA PELLICCE

(ANSA) – ROMA –
I punti vendita del gruppo Rinascente non venderanno piu’ pelli e pellicce che non siano provenienti dalla ‘catena alimentare’, ed entro il gennaio 2009 eliminera’ dai propri magazzini i prodotti derivanti dall’industria della pelliccia.

Animalismo