Veganzetta | Notizie dal mondo vegan e antispecista Posts



v1_decrescita_b.jpgLi uccidono a bastonate e nel 42% dei casi cominciano a scuoiarli quando sono ancora vivi. Così sono stati massacrati in tre anni quasi un milione di cuccioli di Foca dai cacciatori canadesi (www.no-alla-caccia.org).Ogni anno circolano fotografie e filmati in cui il bianco del ghiaccio si mescola al rosso del sangue, ma essi non mostrano ancora tutto.
C’è un’altra strage, più silenziosa, meno spettacolare su cui gli obiettivi non si soffermano: quella per annegamento. Questa primavera le condizioni del ghiaccio lungo la costiera canadese sono state le peggiori che la storia abbia mai registrato.

Antispecismo



Riceviamo e rigiriamo il seguente comunicato stampa unendoci al cordoglio

27 agosto 2007 – Oggi il grande Hans Ruesch ci ha lasciato abbandonandoci in un profondo cordoglio incolmabile!

L’appassionato fautore dell’abolizione della orrenda ed inutile pratica vivisettoria, l’autore impareggiabile di libri che rimarranno nella storia per sempre, il Maestro che ha fatto conoscere al Mondo intero cosa si cela dietro il muro invalicabile dei laboratori di “ricerca”, l’instancabile informatore di quanto danno realmente producano i frutti di questa “ricerca” sull’utilizzatore finale, ossia sull’uomo, ha chiuso la sua vita terrena, ma il suo Spirito rimarrà  imperituro nella memoria di tutti coloro che lo hanno letto, conosciuto, seguito, ammirato, amato.

Notizie



libro_mason.jpgJim Mason è impegnato nella denuncia dell’infame condizione degli Animali nella nostra società  a partire almeno dal 1980, da quando cioè ha pubblicato (insieme a Peter Singer) “Animal Factories”, una delle primissime denunce rigorosamente documentate dell’orrore degli allevamenti intensivi. Con il libro “Un Mondo Sbagliato” (“Un Mondo Sbagliato. Storia della distruzione della natura, degli animali e dell’umanità “, Edizioni Sonda, 2007), Mason approfondisce il suo sguardo sulle pratiche di sfruttamento degli Animali con l’elaborazione di una “teoria unificante” del disastro sociale ed ecologico in cui siamo immersi.

Animalismo



Comunicati